dalla Home

Novità

pubblicato il 29 giugno 2009

Peugeot 207 restyling

Rinnova l'immagine e completa le dotazioni. Debutta il 1.6 HDi da 99 g/km di CO2

Peugeot 207 restyling
Galleria fotografica - Peugeot 207 restylingGalleria fotografica - Peugeot 207 restyling
  • Peugeot 207 restyling - anteprima 1
  • Peugeot 207 restyling - anteprima 2
  • Peugeot 207 restyling - anteprima 3
  • Peugeot 207 restyling - anteprima 4
  • Peugeot 207 restyling - anteprima 5
  • Peugeot 207 restyling - anteprima 6

La Peugeot 207 si aggiorna per affrontare con maggiore slancio il combattuto segmento delle compatte, recentemente movimentato dall'arrivo di concorrenti importanti come Renault Clio restyling e Volkswagen Polo. A partire da luglio la 207 si presenterà dunque lievemente cambiata: le modifiche principali riguardano numerosi ritocchi estetici, l'arrivo di un interessante 1.6 HDI con emissioni di soli 99 g/km di CO2, mentre negli interni troviamo nuovi rivestimenti e comandi della climatizzazione, oltre all'introduzione dell'indicatore di cambio marcia GSI.

FACCIA NUOVA E LED POSTERIORI
La parte anteriore della 207 cambia in maniera decisa, con un unico fascione paracolpi, superfici verniciate più ampie, una nuova presa d'aria e due alloggiamenti aerodinamici per i fendinebbia. La distinzione fra le varie versioni è ora data dalla diversa finitura (nera, cromata o metallizzata) della presa d'aria centrale e degli alloggiamenti fendinebbia. Del tutto inusuali in questo segmento di mercato sono i gruppi ottici posteriori bianco-rossi, presenti su berlina e CC, dotati di tecnologia LED e composti da due rampe orizzontali di 6 luci e da una rampa verticale di 3 luci che formano una sorta di parallelogramma luminoso. Berline e CC equipaggiate con i sensori di parcheggio hanno il paraurti posteriore in tinta carrozzeria
Inedito è il design del copriruote "Brisbane" per i cerchi da 15", così come lo stile a cinque razze dei nuovi cerchi in alluminio Camberra da 16" e quello bi-tonalità del Melbourne da 17" a otto razze. Per 207 berlina ed SW sono disponibili, oltre alle tinte già note, le nuove vernici Rosso Eritrea e Blu Inari, quest'ultima prevista anche sulla CC.
All'interno gli aggiornamenti dovrebbero limitarsi all'adozione di nuovi rivestimenti, alcune finiture e la forma dei comandi della climatizzazione, più moderna ed ergonomica.

MOTORI: ARRIVA IL NUOVO 1.6 HDI
Rispetto alla 207 uscente la nuova gamma propone la stessa scelta di motori, con il vantaggio che alcuni propulsori hanno ottenuto l'omologazione Euro 5. Quelli che rispondono alla più recente normativa europea in tema di emissioni sono la 1.4 75 CV e le 1.6 VTi 120 CV con cambio manuale o automatico. Confermate tutte le altre motorizzazioni (Euro 4) già note, compresa la 1.4 75 CV Eco Line con doppia alimentazione benzina/GPL.
Una novità assoluta è rappresentata dalla 207 HDi 99g, versione "ecologica" che propone un pacchetto tecnico studiato per ridurre le emissioni di CO2 a 99g, ossia 3,8 l/100 km. Il motore diesel HDi 90 CV ha una gestione elettronica ottimizzata, l'assetto è ribassato di 5 mm, i pneumatici Michelin da 15" sono a bassissima resistenza al rotolamento, l'aerodinamica è affinata a 0,27 di Cx e nuovi rapporti al cambio le permettono gli ottimi risultati in tema di consumi ed emissioni.

NUOVE DOTAZIONI DI BORDO
Fra gli equipaggiamenti previsti sulle nuove Peugeot 207 con motorizzazioni Euro 5 e cambio manuale c'è anche il GSI (Gear Shift Indicator), l'indicatore di cambio marcia che con una freccia visualizzata nel cruscotto suggerisce al guidatore quando passare alla marcia superiore per ottimizzare i consumi. Nuovo è anche l'indicatore di direzione con comando a impulsi che permette di segnalare velocemente un cambio corsia, il comando di risalita degli alzacristalli attraverso il telecomando e la risalita automatica del vetro lato guida sulla CC.
Da subito sarà disponibile per la rinnovata 207 il sistema WIP NAV che comprende navigatore satellitare con schermo da 7" e cartografia europea su scheda SD, lettore CD MP3 e WMA, autoradio, connessione Bluetooth e presa RCA Audio. In una fase successiva al lancio della 207 sarà disponibile anche il WIP Bluetooth in abbinamento al sistema WIP Sound che permette telefonate a mani libere e collegamenti audio in streaming.

Autore:

Tag: Novità


Top