dalla Home

Eventi

pubblicato il 24 giugno 2009

Audi al Goodwood Festival of Speed

Röhrl, Capello, Ickx, e Mason sono pronti ad accendere i motori

Audi al Goodwood Festival of Speed
Galleria fotografica - Audi al Goodwood Festival of SpeedGalleria fotografica - Audi al Goodwood Festival of Speed
  • Audi al Goodwood Festival of Speed - anteprima 1
  • Audi al Goodwood Festival of Speed - anteprima 2
  • Audi al Goodwood Festival of Speed - anteprima 3

Il Goodwood Festival of Speed è uno di quegli eventi a cui da appassionato bisogna partecipare almeno una volta nella vita, trattandosi della più grande e importante manifestazione per auto d'epoca in cui le vetture vengono guidate al limite delle loro possibilità lungo lo spettacolare percorso di una gara in salita. Audi, che nel 2009 festeggia i 100 Anni della fondazione da parte di August Horch, non poteva certo perdere un'occasione così ghiotta per portare in Inghilterra alcune delle vetture da corsa più significative della sua storia.

Quindici Audi da corsa di oggi, di ieri e dell'altro ieri si presentano dal 3 al 5 luglio sui prati e sull'asfalto del circuito inglese di Goodwood accompagnate da un nutrito gruppo di famosi piloti del passato e del presente, pronte a farsi ammirare e a scaldare i motori per la gioia dei presenti. Fra i nomi famosi che hanno già dato la loro disponibilità a mettersi al volante delle Audi da competizione si possono ricordare Walter Röhrl, Stig Blomqvist, Hannu Mikkola, Dindo Capello, Jacky Ickx, e il batterista dei Pink Floyd Nick Mason.

Proprio il musicista inglese avrà l'onore di guidare la Auto Union Type D del 1938 in quella che è l'ultima uscita pubblica per la monoposto tedesca già pronta al ritiro dal "servizio attivo" e al pensionamento nel museo Audi. Mason si è detto entusiasta di poter mettersi al volante della Type D, potendo così diventare l'unico pilota ad aver guidato Type C, Type D e Type D doppio compressore, le uniche "frecce d'argento" marcianti in mano a Audi Tradition. A guidare la Auto Union Type D doppio compressore del 1939 ci sarà l'ex pilota di Formula 1 e 6 volte vincitore a Le Mans Jacky Ickx, affiancato dalla affascinante presenza della Type C Streamliner 1937, copia della vettura aerodinamica da record di Rosemeyer.

Al campione di rally Walter Röhrl sarà affidata la Audi Sport quattro S1 Pikes Peak, portata alla vittoria dallo stesso pilota nella edizione 1987 della famosa cronoscalata americana. Oltre a guidare anche la Audi 90 quattro IMSA GTO del 1989, Röhrl ritroverà nel corso del week end britannico due colleghi e avversari di più di 20 anni fa, vale a dire Hannu Mikkola su Audi quattro A2 e Stig Blomqvist Audi Sport quattro S1.

A rappresentare l'endurance e i campionati nazionali ci saranno i plurivincitori della 24 Ore di Le Mans Frank Biela, Alan McNish e Dindo Capello, oltre a Marco Werner e al campione tedesco rally Harald Demuth. Per deliziare se stessi e il pubblico saranno messe loro a disposizione le Audi R8R, R8, R10 e R15, la A4 DTM del 2007, la A4 STC del '96, la Audi V8 quattro DTM del 1988, la Audi 200 quattro TransAm e la recentissima Audi R8 LMS.

Galleria fotografica - Audi compie 100 anni Galleria fotografica - Audi compie 100 anni
  • Audi compie 100 anni  - anteprima 1
  • Audi compie 100 anni  - anteprima 2
  • Audi compie 100 anni  - anteprima 3
  • Audi compie 100 anni  - anteprima 4

Autore:

Tag: Eventi , Audi


Top