dalla Home

Curiosità

pubblicato il 26 giugno 2009

Lexus è la preferita dagli americani

Porsche è scesa al secondo posto nella classifica di J.D. Power

Lexus è la preferita dagli americani

Il marchio più gradito negli Stati Uniti è Lexus. Quest'anno il brand di lusso Toyota è infatti riuscito ad aggiudicarsi il primo posto sul podio della classifica di gradimento della J.D. Power, che per tre anni consecutivi è stata dominata da Porsche. Il minor numero di difetti riscontrati ogni 100 vetture nei primi 90 giorni successivi all'acquisto è stavolta pari a 84, contro gli 87 dell'anno scorso. Certo è difficile giudicare un'auto di appena tre mesi, ma l'Initial quality survey (Iqs) della J.D. Power rimane un ottimo strumento per sondare le impressioni degli automobilisti, e non solo.

I criteri, infatti, sono molti (ben 228) e la classifica prende in considerazione numerosi aspetti, dalla qualità degli stabilimenti agli interventi in garanzia, fino alla soddisfazione del cliente, che quest'anno è stato rappresentato da un campione di 81mila automobilisti. La Porsche ha ottenuto stavolta un punteggio di 90 su 100 e al terzo posto c'è la Cadillac con 91 segnalazioni. La differenza è minima, ma incoraggiante è la presenza di un altro costruttore europeo nelle prime posizioni (Mercedes è sesta con 101).

Per trovare un altro concorrente diretto della Casa tedesca bisogna invece scorrere la lista fino al 15esimo posto, dove si trova BMW con 112 a parimerito con Volkswagen, e al 18esimo con Audi (118). Molto al di sotto della media (108) è Chrysler, con 136, mentre è ancora assente - ovviamente - la Fiat, che però ha promesso di debuttare negli Stati Uniti entro i prossimi due anni.

I PRIMI 10 CLASSIFICATI
Lexus 84
Porsche 90
Cadillac 91
Hyundai 95
Honda 99
Merdedes 101
Toyota 101
Ford 102
Chevrolet 103
Suzuki 103
Infiniti 106
Mercury 106
Nissan 110

Autore:

Tag: Curiosità


Top