dalla Home

Curiosità

pubblicato il 25 giugno 2009

La creatività di Audi ha fatto incetta di premi

Lo spot su R8 è il migliore dell'anno. Vinti numerosi riconoscimenti

La creatività di Audi ha fatto incetta di premi

Il 2008 sarà ricordato da Audi non solo come l'anno "migliore" della sua storia, ma anche quello in cui ha vinto l'Inventor of the Year o più di 10 premi in ambito pubblicitario. Gli Art Directors Club (ADC) d'Europa hanno riconosciuto alla Casa dei Quattro Anelli il merito di aver creato delle campagne pubblicitarie davvero innovative. In particolare la giuria, composta da 51 esperti provenienti da 19 Paesi europei, ha eletto a miglior spot tv del 2008 quello dedicato alla R8. Quale dei tanti? Non quello in cui la supersportiva gira per le strade di Maranello e neppure quello costato 6 milioni di sterline. A vincere per innovazione, ironia e umorismo è stato lo spot ambientato in un parcheggio sotterraneo, dove un minaccioso ladro viene lasciato libero perché aveva preso in ostaggio la purosangue tedesca.

"Avere un'ottima comunicazione pubblicitaria è per noi essenziale", ha commentato Lothar Korn, capo Marketing di Audi AG. "Siamo onorati di aver ricevuto così tanti premi", ha detto, ringraziando il team che ha lavorato sulle numerose campagne. Un lavoro che si è guadagnato anche l'attenzione dell'America, dove la Casa di Ingolstadt ha vinto, con tre spot, ai Clio Awards, la più prestigiosa competizione del settore a livello mondiale. Il merito, forse, è anche della costosa operazione d'immagine che Audi ha messo in atto negli Stati Uniti. A cominciare dall'acquisto dello spazio pubblicitario per il Super Bowl: un minuto per due milioni di euro.

Audi R8: lo spot

Lo spot su R8 è il migliore dell'anno. Vinti numerosi riconoscimenti

Autore:

Tag: Curiosità , Audi , spot pubblicitari


Top