dalla Home

Tuning

pubblicato il 19 giugno 2009

Ferrari California by Edo Competition

500 CV e tutte le personalizzazione che si desiderano

Ferrari California by Edo Competition
Galleria fotografica - Ferrari California by Edo CompetitionGalleria fotografica - Ferrari California by Edo Competition
  • Ferrari California by Edo Competition - anteprima 1
  • Ferrari California by Edo Competition - anteprima 2
  • Ferrari California by Edo Competition - anteprima 3
  • Ferrari California by Edo Competition - anteprima 4
  • Ferrari California by Edo Competition - anteprima 5
  • Ferrari California by Edo Competition - anteprima 6

Edo Competition è uno di quei tuner che non si ferma di fronte a nulla, né davanti alle supercar più costose ed esclusive (vedi la Enzo), né di fronte alle GT più potenti, né tanto meno al cospetto della sacralità di un marchio storico come Ferrari. Anche la California finisce quindi per subire le attenzioni del preparatore tedesco, pronto a spremere 500 CV dalla nuova cabrio-coupé di Maranello e a soddisfare qualsiasi altra richiesta di personalizzazione gli potrà arrivare.

I 500 CV e 500 Nm di coppia, di poco superiori ai 460 CV e 485 Nm originari, sono stati ottenuti con l'installazione di uno scarico più libero dotato di catalizzatori a flusso maggiorato. La velocità massima passa dai 310 km/h della Ferrari California ai 315 della versione Edo Competition, mentre l'accelerazione 0-100 guadagna un decimo di secondo scendendo da 4 a 3,9 secondi.

Edo Competition non specifica punto per punto le modifiche che è in grado di apportare alla California, ma si limita a dichiarare piena disponibilità nel valutare le richieste della clientela, forte di un kit che comprende cerchi da 20 o 21 pollici e sospensioni sportive regolabili su molle ribassate di 35 mmillimetri. Ai facoltosi clienti la possibilità di portare la propria Ferrari California nell'atelier di Edo, ma nulla ci impedisce di pensare che i cerchi neri montati su questo primo esemplare non fanno nulla per migliorare l'immagine della bella GT italiana.

Autore:

Tag: Tuning , Ferrari


Top