dalla Home

Motorsport

pubblicato il 12 giugno 2009

Ginetta: debutto alla 24 Ore di Le Mans

La casa inglese per la prima volta sul circuito della Sarthe

Ginetta: debutto alla 24 Ore di Le Mans

Il piccolo costruttore inglese Ginetta farà il suo primo debutto storico alla 24 Ore di Le Mans dove verrà schierata una Ginetta-Zytek GZ09S guidata dall'attuale proprietario del marchio, Lawrence Tomlinson, alla sua quarta esperienza nella classica Francese. Questi si alternerà al volante della barchetta inglese con Richard Dean e con il giovanissimo Nigel Moore (solo 17 anni di età), attualmente impegnato nel campionato inglese GT4 e vincitore del monomarca con le Ginetta G50.
Ginetta

Tra i numerosi piccoli costruttori che animano la passione automobilistica britannica senza condizionamenti indotti dal marketing, dalla concorrenza o dai volumi di produzione, c'è il brand Ginetta, attivo fin dal lontano 1958 nella costruzione di auto stradali e da corsa e rilevato, nel 2005, da Lawrence Tomlinson, proprietario di LNT Automotive. Tomlinson ha realizzato un nuovo stabilimento a Leeds, inaugurato dall'ex pilota di F1 Damon Hill nel 2007 ed è riuscito a dare nuovo lustro alle Ginetta, che oggi godono di un'altissima reputazione nelle competizioni in Gran Bretagna tra piloti di tutte le età, grazie a ben tre campionati monomarca.

Per chi vuole cimentarsi in gara con una Ginetta, infatti, si comincia dalla serie Ginetta Junior per ragazzi da 14 a 17 anni. Per la categoria "senior", invece, c'è un altro campionato animato dalle Ginetta G20. Per chi desidera fare sul serio nel Campionato GT ci sono le Ginetta G50, GT4, G50Z e Ginetta-Zytek per le categorie LMP1 ed LMP2.

Autore: Alvise-Marco Seno

Tag: Motorsport , piloti , le mans


Top