dalla Home

Motorsport

pubblicato il 9 giugno 2009

Campionato Italiano GT a Magione

La gara umbra nel segno di Ferrari e Porsche

Campionato Italiano GT a Magione

Per il secondo week-end consecutivo sono scesi in pista i bolidi del Campionato Italiano GT che da Vallelunga si sono trasferiti sulle curve di Magione. Come nel precedente appuntamento, il gran numero di concorrenti ha dato luogo ad una corsa avvincente con due manche che hanno visto il successo della Ferrari dell'equipaggio Cioci-Perazzini in gara-1 e della Porsche del duo Maassen-Cruz Martins in gara-2.

Al primo start Maassen, partito in pole position con la sua 997, prende il comando delle operazioni davanti alle Ferrari F430 di Cioci, Cressoni e Cirò, al cambio pilota Perazzini, subentrato a Cioci, supera Cruz Martins, che aveva preso il posto di Maassen, e taglia il traguardo davanti Pavoni, compagno di squadra di Cressoni. La classifica finale, al termine della prima frazione, vede sul gradino più alto del podio Cioci/Perazzini (F430) davanti a Cressoni/Pavoni (F430) e Kemenater/Mugelli (F430), ma il mancato rispetto della corretta procedura nel cambio piloti da parte di Cressoni/Pavoni ha costretto i giudici di gara ad invertire l'ordine d'arrivo retrocedendo in terza posizione i piloti dell'Edilcris. In classe GT3 il duo De Lorenzi/Borghi (Porsche 997) ha preceduto l'equipaggio Bontempelli/Livio (F430).

Gara-2 si accende dopo la partenza con il duello tra Cruz Martins (Porsche 997) e Aguas (F430) che riesce a sopravanzare il suo avversario al decimo giro. In seguito al cambio piloti i protagonisti diventano i rispettivi compagni di squadra conMaassen che recupera lo svantaggio su Garofano e riesce a superarlo giungendo per primo sotto la bandiera a scacchi. Quindi dopo il traguardo salgono sul podio in prima posizione Maassen e Cruz Martins (997) davanti a Garofano e Aguas (F430), in seconda posizione, ed a Cirò e Cerrai (F430). In GT3 De Lorenzi/Borghi centrano un altro successo davanti all'Audi R8 di Capello/Sanna.

Il prossimo appuntamento vedrà i team del Campionato Italiano GT impegnati sul circuito del Mugello, il 21 Giugno, per due gare che si annunciano all'insegna dello spettacolo.

Autore: Valerio Verdone

Tag: Motorsport , piloti


Top