dalla Home

Curiosità

pubblicato il 9 giugno 2009

Ken Block è tornato

Online la seconda gymkhana da manuale... mozzafiato

Ken Block è tornato

Per chi lo conosce Ken Block è più che un mito: è un modello. Per chi invece non ha "ancora avuto il piacere", potrebbe diventarlo, perché di piloti che sanno danzare sull'asfalto come lui - e con la stessa spettacolarità - ce ne sono davvero pochi. Il suo nome infatti, dopo una breve ma brillante carriera nel rally, è diventato celebre grazie anche al suo main sponsor DC Shoes che gli ha permesso di confezionare veri e propri cortometraggi delle sue imprese da record che, trasmesse sul web, hanno fatto il giro del mondo contando milioni di visitatori.

Dopo il folle salto combinato insieme a Travis Pastrana (altro personaggio "da mani nei capelli"), Ken è tornato, stavolta al volante della nuova Subaru Impreza WRX STI, per stupire e divertire con i suoi controsterzi letteralmente al millimetro. Nel video dell'anno scorso, infatti, i passaggi erano a dir poco straordinari, con una gymkhana da manuale che culminava con la sua rocambolesca manovra attorno ad un segway in movimento. Un segway con a bordo una persona, naturalmente.

Questa volta, invece, l'effetto è ancora più scenografico perché i suoi passaggi - praticamente perfetti - sono esaltati dal particolare montaggio delle sequenze. Un attimo dopo che l'adrenalina ha raggiunto il suo massimo livello, la scena si ripete senza audio e al rallentatore, con l'effetto di tenere in sospeso quella sensazione come se chi la guardasse stesse trattenendo il respiro. Fantastico.

Ken Block , Gymkhana Practice video 2009

Ken Block è tornato e questa volta la sua Gymkhana è ancora più scenografica perché i passaggi - praticamente perfetti - sono esaltati dal particolare montaggio delle sequenze.

Ken Block , Gymkhana Practice video 2008

I passaggi a dir poco straordinari di Ken Block culminano con una rocambolesca manovra attorno ad un segway in movimento. Un segway con a bordo una persona, naturalmente.

Autore:

Tag: Curiosità , Subaru


Top