dalla Home

Motorsport

pubblicato il 5 giugno 2009

F1 GP di Turchia: la Ferrari è fiduciosa

La "rossa" ha trionfato nelle ultime tre edizioni

F1 GP di Turchia: la Ferrari è fiduciosa

Il prossimo week-end si correrà su uno dei circuiti più favorevoli alla Ferrari, l'Istanbul Park, e la squadra di Maranello è seriamente intenzionata a non interrompere una tradizione che la vede vincente da 3 anni. Infatti, è dal 2006 che Felipe Massa saluta il pubblico turco dal gradino più alto del podio ed ottiene su questa pista pole-position e giro più veloce in gara.

Per il settimo appuntamento mondiale la squadra di Maranello disporrà di una F60 ulteriormente rivista nell'aerodinamica e dotata di un doppio diffusore rivisitato. Si tratta di affinamenti tecnici che proseguono in maniera mirata il grande lavoro svolto sulla monoposto in occasione delGP di Spagna. Le nuove modifiche dovrebbero consentire a Massa e a Raikkonen di non subire le prestazioni della Red Bull, particolarmente adatta ai circuiti veloci, e della Brawn GP, efficace su ogni tipo di tracciato.

L'arma in più per i due alfieri di Maranello sarà rappresentata dal Kers che gli consentirà di agevolare i sorpassi e, soprattutto, di avvantaggiarsi in partenza nel rettilineo successivo alla prima curva. Inoltre, grazie alla nuova sistemazione in Hotel, nella parte asiatica della città, Kimi e Felipe godranno di un riposo supplementare di 30 minuti prima di recarsi in autodromo.

Autore: Valerio Verdone

Tag: Motorsport , Ferrari , formula 1 , piloti


Top