dalla Home

Novità

pubblicato il 20 maggio 2009

Volkswagen Scirocco R

Ecco il motore da 265 CV, degno di questa coupé sportiva

Volkswagen Scirocco R
Galleria fotografica - Volkswagen Scirocco RGalleria fotografica - Volkswagen Scirocco R
  • Volkswagen Scirocco R - anteprima 1
  • Volkswagen Scirocco R - anteprima 2
  • Volkswagen Scirocco R - anteprima 3
  • Volkswagen Scirocco R - anteprima 4
  • Volkswagen Scirocco R - anteprima 5
  • Volkswagen Scirocco R - anteprima 6

A grande richiesta, dedicata a coloro che non si accontentano mai della "cavalleria" a disposizione, ecco pronta la Volkswagen Scirocco R, versione sportiva dotata del motore 2.0 TSI da 265 CV. Sta quindi per scendere in strada la versione addomesticata della Scirocco GT24, anticipata dalla Scirocco Concept R vista al Motor Show di Bologna 2008.

Per la gioia di tutti gli amanti della bella coupé tedesca sarà quindi disponibile una versione più performante della Scirocco, grintosa e aggressiva nelle linee, ma ancora priva di una motorizzazione esuberante. Invece di rivolgersi al mondo del tuning, dell'aftermarket o degli accessori originali VW, i clienti "smanettoni" della Sirocco potranno contare sulla "R", in vendita a partire dall'autunno 2009, subito dopo il debutto ufficiale al Salone di Francoforte.

La prima apparizione pubblica della VW Scirocco R dovrebbe avvenire già durante il weekend della 24 Ore del Nurburgring 2009, forse assieme ad una Golf R (o R20) dalle caratteristiche simili.

Segni particolari della Scirocco R sono l'assetto ribassato, le grandi prese d'aria nel nuovo paraurti anteriore, le speciali luci LED diurne, i passaruota allargati, le bandelle sottoporta, l'alettone al lunotto, la fanaleria posteriore scura, l'estrattore inedito e i grossi cerchi in lega a 5 razze. Questi ultimi hanno un disegno esclusivo e sono disponibili sia nella misura da 18 che da 19 pollici di diametro.

La scelta del motore è caduta sul 2.0 TFSI della Golf V GTI, lo stesso utilizzato sulla Audi S3. La potenza massima è di 265 CV e la coppia massima è di 350 Nm; il cambio può essere, a scelta, manuale a 6 marce o semi-automatico DSG a doppia frizione. La Scirocco R accelera da 0 a 100 km/h in 6,5 secondi (6,4 secondi il DSG) e si ferma ai 250 km/h limitati elettronicamente. L'utilizzo del propulsore siglato "EA113" già installato sulla precedente Golf V GTI in luogo del 2.0 TSI (codice "EA888") attualmente adottato dalla Golf VI GTI è stato probabilmente consigliato dalla necessità di ridurre i costi di sviluppo. Le uniche modifiche hanno riguardato l'installazione di un turbocompressore maggiorato e di un nuovo intercooler. La trazione rimane anteriore, ma è coadiuvata dal nuovo differenziale a bloccaggio elettronico trasversale XDS che ne riduce la tendenza al sottosterzo. Con due sole ruote motrici si è potuto anche mantenere il peso complessivo entro i 1.330 chilogrammi.

Nell'abitacolo si notano i sedili sportivi con logo R sul poggiatesta, il volante a 3 razze con la parte inferiore della corona appiattita, inserti decorativi in alluminio e la strumentazione leggermente ridisegnata.

Scheda Versione

Volkswagen Scirocco R
Nome
Scirocco R
Anno
2009 - F.C.
Tipo
Normale
Segmento
compatte
Carrozzeria
2 volumi
Porte
3 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Novità , Volkswagen


Top