dalla Home

Mercato

pubblicato il 19 maggio 2009

Skoda Yeti: parte la produzione a Kvasiny

Con il SUV compatto arrivano a 5 i modelli del Marchio ceco

Skoda Yeti: parte la produzione a Kvasiny

La Skoda amplia la sua gamma con una vettura studiata per soddisfare le ultime esigenze del mercato ed entrare nel combattuto segmento dei SUV compatti: la Yeti. Il primo esemplare è stato assemblato nei giorni scorsi a Kvasiny e ha dato il via al processo di produzione. Si tratta di una Yeti blu acqua dotato di trazione integrale e del propulsore 1.8 TSI da 160 CV.

La fase produttiva è stata preceduta da una serie di test, effettuati nei pressi di Oslo, che hanno messo a dura prova la meccanica e i sistemi di bordo. I chilometri percorsi su tipologie di terreno differenti e in condizioni climatiche mutevoli sono stati utili per garantire una messa a punto adeguata e per provare la vettura in modalitàoffroad.

Dotata solamente di motori turbocompressi, 1.2 e 1.8 a benzina e 2.0 turbodiesel, con potenze che oscillano tra i 105 e i 170 CV, la Yeti arriverà sul mercato in autunno. Sul fronte prezzi non sono ancora state divulgate notizie.

Autore: Valerio Verdone

Tag: Mercato , Skoda


Top