dalla Home

Tuning

pubblicato il 18 maggio 2009

Ford Fiesta 1.6 Mountune 140

Niente ST o RS ufficiali? Ecco la soluzione "all'inglese"

Ford Fiesta 1.6 Mountune 140
Galleria fotografica - Ford Fiesta 1.6 Mountune 140Galleria fotografica - Ford Fiesta 1.6 Mountune 140
  • Ford Fiesta 1.6 Mountune 140 - anteprima 1
  • Ford Fiesta 1.6 Mountune 140 - anteprima 2
  • Ford Fiesta 1.6 Mountune 140 - anteprima 3
  • Ford Fiesta 1.6 Mountune 140 - anteprima 4
  • Ford Fiesta 1.6 Mountune 140 - anteprima 5
  • Ford Fiesta 1.6 Mountune 140 - anteprima 6

La decisione della Ford di non sviluppare una versione sportiva della nuova Fiesta non è andata giù agli inglesi, da sempre particolarmente affezionati ai modelli più "combattivi" della Casa americana, specie se contraddistinti dalla sigle ST o RS (senza scomodare sua maestà Cosworth).

E allora ecco la soluzione di compromesso: deriva da una normalissima Fiesta 1.6 in allestimento Titanium, ma della vettura di serie conserva ben poco in tema di prestazioni. Stiamo parlando della Fiesta 1.6 Mountune 140, un'inedita preparazione destinata al solo mercato britannico e messa a punto dall'elaboratore Mountune in collaborazione con Ford UK proprio per soddisfare i particolari pruriti del mercato anglosassone.

Spinta dal noto propulsore 1.6 Zetec che equipaggia altri modelli della gamma, grazie a modifiche ai condotti di aspirazione, allo scarico e ricorrendo ad una nuova mappatura della ECU il motore eroga ora 140 CV e 170 Nm di coppia. In questa pepata configurazione, considerando una massa contenuta a soli 970 kg, lo scatto da 0 a 100 km/h avviene in 7,9 secondi. Le emissioni si mantengono invece sotto la soglia dei 139 g/km.

Anche l'estetica rispecchia il carattere estroso di questa Fiesta, ma senza esagerazioni. Se non fosse per le finiture gialle applicate ai generosi cerchi neri e per le decalcomanie disposte sui lati della carrozzeria, non sarebbe semplice distinguere questa Mountune 140 dalla versione di serie.

Il prezzo? 15.200 sterline, equivalenti a circa 17.200 euro. Se dovesse arrivare in Italia, visto il successo della cugina di serie, un pensierino ce lo farebbero in molti.

Autore: Redazione

Tag: Tuning , Ford , tuning


Top