dalla Home

Curiosità

pubblicato il 13 maggio 2009

Secma F16

Due sedili, 105 CV e 564 chili

Secma F16
Galleria fotografica - Secma F16Galleria fotografica - Secma F16
  • Secma F16 - anteprima 1
  • Secma F16 - anteprima 2
  • Secma F16 - anteprima 3
  • Secma F16 - anteprima 4

La Secma F16 può sembrare a prima vista una originale vetturetta da guidarsi senza patente, piccola com'è, strana e a due soli posti. Guardando meglio si nota invece che la targa c'è ed è bella grande, come anche i generosi cerchi in lega e il motore che sporge da sotto la coda. In effetti l'anima della Secma F16 è una più simile ad una piccola sportiva in stile Ariel Atom o KTM X-Bow che ad una buffa buggy da spiaggia come le forme farebbero credere.

Già venduta in Francia e Regno Unito, la Secma F16 arriva ora in Germania al prezzo base di 17.990 euro ed oltre ad offrire il piacere di guida di una roadster completamente aperta anche sui fianchi promette le gioie che solo un motore da 105 CV su una vettura da 546 chilogrammi può dare. Il motore centrale/posteriore è un quattro cilindri 1.6 Renault ed è accoppiato ad un cambio manuale 5 marce per trasmettere il moto alle ruote posteriori.

Lunga solo 2 metri e 75 centimetri, la Secma F16 vanta un rapporto peso/potenza di 5,4 kg/CV che le consente di accelerare fino a 100 km/h da fermo in 5,5 secondi e di toccare una punta velocistica di 177 km/h. I pochi che l'hanno potuta già provare in Francia la definiscono "un giocattolo da non affidare a chiunque" e possiamo creder loro sulla fiducia...

Autore:

Tag: Curiosità


Top