dalla Home

Curiosità

pubblicato il 13 maggio 2009

In beneficenza la prima Lamborghini Gallardo LP 560-4 Spyder

270.000 dollari per la lotta alla sclerosi multipla

In beneficenza la prima Lamborghini Gallardo LP 560-4 Spyder

La Lamborghini Gallardo LP 560-4 Spyder è un'auto molto speciale ed esclusiva, ma il primo esemplare destinato agli Stati Uniti deve esserlo ancor di più! Così devono aver ragionato a Sant' Agata Bolognese quando hanno deciso di donare in beneficenza la prima nuova Spyder destinata agli USA, offrendola alla 16esima "Annual Race to Erase MS" tenutasi a Los Angeles l'8 maggio scorso.

L'asta di beneficenza, in favore della fondazione Nancy Davis per la lotta alla sclerosi multipla, si è svolta all'interno del Hyatt Regency Century Plaza di Los Angeles ed ha raccolto fondi per 2 milioni di dollari. Ben 270.000 dollari (circa 198.000 euro) sono stati incassati dalla sola vendita della speciale Lamborghini Gallardo LP 560-4 Spyder costruita a mano per l'occasione, ordinata con 6 mesi d'anticipo, dipinta di nero e con finiture arancio in onore dei colori dell'evento.

Ad aggiudicarsi la Lambo Spyder sono stati Kymberly Gold della True Religion Jeans e il musicista e produttore Victor Newman, co-proprietari del pezzo più caro mai venduto nei 16 anni di storia dell'asta "Race to Erase MS". Fra gli ospiti d'onore e i partecipanti all'asta si sono fatti notare anche famosi rappresentanti californiani del mondo dello spettacolo come Dustin Hoffman, Kim Kardashian, Reggie Bush, Giuliana e Bill Rancic, Terri Garr, Wolfgang Puck e Tommy Hilfiger. Nessuno di loro ha avuto evidentemente la giusta spinta emotiva, sociale o economica per portarsi a casa una supercar da collezione di questo livello.

Autore:

Tag: Curiosità , Lamborghini , VIP , aste


Top