dalla Home

Mercato

pubblicato il 11 maggio 2009

Volvo: entro giugno ci sarà un acquirente

Indiscrezioni da oltremanica lo danno per certo e potrebbe essere cinese

Volvo: entro giugno ci sarà un acquirente

Nelle ultime settimane tutti i riflettori sono puntati sulla "campagna acquisti" avviata dalla Fiat di Sergio Marchionne, ma qualcosa si sta muovendo per il destino di un altro marchio automobilistico eccellente, la Volvo.

Il Gruppo Ford sta ufficialmente cercando di vendere tutte le attività della Casa svedese dallo scorso dicembre e secondo alcune indiscrezioni raccolte dalla Testata britannica "Autocar" il prossimo mese di giugno sarà determinante per la selezione del compratore. Il numero di aziende interessate al marchio Volvo dovrebbe infatti essere inferiore a 5 e sebbene non sia noto ufficialmente alcun nome, è certo che più di uno dei potenziali acquirenti su cui Ford ha già avviato una due diligence, abbia origini cinesi. I rumors parlano in particolare di Geely a Chongqing Changan Auto, ma Gely, interpellata da Automotive News, ha negato ogni possibile interesse.

L'unica cosa certa è che i tempi stringono. Volvo è l'ultimo pezzo di quello che fu per Ford, prima della vendita di Aston Martin, Jaguar e Land Rover, il "Premier Automotive Group" e versa in acque molto difficili a causa del tracollo delle vendite registrato negli ultimi mesi. A complicare le cose ci ha pensato il rinvio del Governo svedese alle trattative per concedere una garanzia sui prestiti che è condizione essenziale per ottenere 200 milioni di euro dalla Banca Europea degli Investimenti. Una decisione per la quale Stephen Odell, numero uno di Volvo, si è dichiarato molto amareggiato. La posizione del Governo svedese è salda: "Volvo può tornare a parlare con il Governo svedese quando saranno chiari gli scenari riguardanti il nuovo acquirente", ha dichiarato Magnus Thor, il responsabile dell'agenzia svedese sui debiti.

Autore: Redazione

Tag: Mercato , Volvo


Top