dalla Home

Curiosità

pubblicato il 5 maggio 2009

Citroen C1 ev'ie

Arriverà nel Regno Unito la piccola elettrica a 4 posti

Citroen C1 ev'ie
Galleria fotografica - Citroen C1 ev'ieGalleria fotografica - Citroen C1 ev'ie
  • Citroen C1 ev\'ie - anteprima 1
  • Citroen C1 ev\'ie - anteprima 2
  • Citroen C1 ev\'ie - anteprima 3
  • Citroen C1 ev\'ie - anteprima 4
  • Citroen C1 ev\'ie - anteprima 5
  • Citroen C1 ev\'ie - anteprima 6

Il governo inglese ha deciso di puntare sulle auto elettriche sostenendo e sovvenzionando questa tipologia di "mobilità".

Alla luce di queste scelte la ECC (The Electric Car Corporation Plc) ha annunciato il lancio in Inghilterra della C1 ev'ie, una vettura elettrica, basata sulla piccola di Casa Citroen, in grado di raggiungere i 96 km/h e di avere un'autonomia di circa 110 km. Assemblata per il 50% nel Regno Unito, questa 4 posti elettrica, potrà essere ricaricata in 6/7 ore utilizzando una comune presa di corrente domestica. Il Sindaco di Londra, Boris Johnson, ha annunciato di voler introdurre ben 25.000 punti di ricarica in tutta la città per facilitare la diffusione di auto plug-in.

Nel corso dell'anno verranno prodotti circa 500 esemplari di questa C1, una cifra che arriverà tra le 2.000 e le 4.000 unità nel 2010 a seconda del sostegno offerto dal governo inglese. Il prezzo sarà di 16.850 sterline che corrispondono a circa 18.900 euro al cambio attuale.

Autore: Valerio Verdone

Tag: Curiosità , Citroen


Top