dalla Home

Home » Argomenti » Manutenzione

pubblicato il 29 aprile 2009

La Scatola Rosa è arrivata anche a Monza

Firmato protocollo tra il Comune e l'ANIA per la distribuzione di 200 unità

La Scatola Rosa è arrivata anche a Monza

La Scatola Rosa della Fondazione ANIA per la Sicurezza Stradale è arrivata anche a Monza. Fino al 28 maggio le automobiliste residenti nella città lombarda potranno presentare la domanda per riceverla gratuitamente rivolgendosi allo sportello al cittadino del Comune. Tramite il bando ne verranno assegnate 200 a quelle monzesi patentate che hanno un impiego che le porta a lavorare tra le ore 20 e le 7 di mattina. La Scatola Rosa, infatti, è - per chi non lo ricorda - un dispositivo satellitare che serve a tutelare le donne al volante.

La "pink box" è collegata 24 ore su 24 con una centrale operativa che rileva, in tempo reale, un eventuale incidente e localizza il veicolo. In casi di guasto meccanico o di aggressione, la guidatrice può chiedere soccorso immediato premendo un apposito pulsante in auto o usando un telecomando che può essere attivato nei pressi della vettura. Non appena il segnale viene ricevuto, la centrale fornisce immediate indicazioni alle Forze dell'Ordine e richiede il pronto intervento meccanico o il soccorso sanitario.

La distribuzione di questi dispositivi, presentati al Motor Show di Bologna del 2007, è oggi patrocinata a livello nazionale dal Ministro per le Pari Opportunità con un progetto che ne prevede l'installazione gratuita con un canone di 3 anni interamente finanziato dalla Fondazione ANIA. Come il Comune di Milano e di Roma, anche quello di Monza ha deciso di firmare l'accordo con la Fondazione ANIA con il preciso "obiettivo di offrire alle donne al volante un supporto tecnologico in grado di garantire una maggior sicurezza", come ha spiegato il Sindaco Marco Mariani, ricordando quanto sia importante la prevenzione quando si parla di un fenomeno che rappresenta la prima causa di morte tra i giovani. Nel 2007 oltre 1.000 donne hanno perso la vita sulle strade italiane e nel solo Comune di Monza si sono verificati oltre 1.600 incidenti stradali che hanno causato il ferimento di 316 donne e la morte di 2, su un totale di 7 vittime.

Autore:

Tag: Attualità , incidenti , sicurezza stradale


Top