dalla Home

Mercato

pubblicato il 29 aprile 2009

Fiat: Bruxelles dice sì all'aiuto da 46 milioni di euro

Approvato il contributo statale per il rilancio di Termini Imerese

Fiat: Bruxelles dice sì all'aiuto da 46 milioni di euro

Fiat riceverà 46 milioni di euro dalle autorità italiane per il potenziamento dello stabilimento siciliano di Termini Imerese, in provincia di Palermo. La Commissione europea ha concesso oggi l'autorizzazione spiegando che gli aiuti saranno considerati come "investimenti a finalità regionale".

La misura, infatti, come motivato da Bruxelles, è compatibile con i requisiti previsti dagli orientamenti sugli aiuti di Stato a finalità regionale 2007-2013 e dalle norme sui grandi progetti di investimento, perché Fiat non aumenterebbe considerevolmente la propria capacità di produzione. "Si può pertanto ritenere che gli effetti positivi di questo investimento in termini di sviluppo regionale superino le possibili distorsioni della concorrenza".

Il progetto di rilancio dello stabilimento, che avrà un costo totale di 319 milioni di euro, permetterà di produrre in Sicilia la nuova Lancia Ypsilon e di mantenere intatti i livelli occupazionali. Una priorità fondamentale "in un momento così difficile", come ha commentato in una nota ufficiale il commissario europeo alla concorrenza, Neelie Kroes.

Autore:

Tag: Mercato , Fiat , produzione


Top