dalla Home

Mercato

pubblicato il 27 aprile 2009

Audi: OK il primo trimestre 2009

Leadership sul mercato europeo e margine operativo di 363 milioni di euro

Audi: OK il primo trimestre 2009

Audi continua la sua cavalcata con un bilancio per i primi 3 mesi del 2009 che porta nelle casse di Ingolstadt 363 milioni di euro di margine operativo e ricavi per 6,7 miliardi oltre al raggiungimento di una quota di mercato del 4,6%, in crescita rispetto al 4,1% nello stesso periodo dello scorso anno e che vale la conquista della leadership in Europa occidentale tra i marchi di lusso con 149.650 unità immatricolate. Risultati positivi, anche se inferiori a quelli dello scorso anno dove il margine era stato di 514 milioni e i ricavi di 8,3 miliardi di euro, rispettivamente 29,4% e 19,2% in più.

Non si può però essere schizzinosi in un mercato che segna nei primi 3 mesi dell'anno -16,3% e vede la maggior parte dei costruttori arretrare nei volumi e lottare per le quote di mercato, non ultimi i concorrenti diretti BMW e Mercedes. Tra l'altro, nel corso dell'anno Audi si rafforzerà ulteriormente con l'ingresso in commercio delle già presentate A5 Cabriolet e A4 Allroad, ma anche con la A5 Sportback in attesa della nuova A8, ma anche delle A7 e soprattutto della A1, modelli che colmeranno vuoti nella gamma e toglieranno ulteriore spazio ai concorrenti.

A questi, si aggiungono i nuovi motori frutto del piano di investimento per 2 miliardi di euro. Tutto questo fa dire ad Axel Strotbek, membro del consiglio di amministrazione di Audi AG per Finanza e Organizzazione che "il primo quarto si è sviluppato come ci aspettavamo e ci fornisce solide basi per il raggiungimento dei nostri obiettivi per il 2009 e fissare risultati significativamente positivi".

Autore: Nicola Desiderio

Tag: Mercato , Audi , produzione


Top