dalla Home

Curiosità

pubblicato il 26 aprile 2009

Le quattro Bugatti Veyron del Centenario

A Villa Erba in onore di chi vinse al volante della Type 35

Le quattro Bugatti Veyron del Centenario
Galleria fotografica - Centenario Bugatti a Villa D'Este 2009 - Villa ErbaGalleria fotografica - Centenario Bugatti a Villa D'Este 2009 - Villa Erba
  • Centenario Bugatti a Villa D\'Este 2009 - Villa Erba - anteprima 1
  • Centenario Bugatti a Villa D\'Este 2009 - Villa Erba - anteprima 2
  • Centenario Bugatti a Villa D\'Este 2009 - Villa Erba - anteprima 3
  • Centenario Bugatti a Villa D\'Este 2009 - Villa Erba - anteprima 4
  • Centenario Bugatti a Villa D\'Este 2009 - Villa Erba - anteprima 5
  • Centenario Bugatti a Villa D\'Este 2009 - Villa Erba - anteprima 6

La Bugatti si è fatta letteralmente in quattro per festeggiare il suo Centenario. Quattro come il numero di versioni speciali dell'incredibile Veyron che la casa franco-tedesca ha esposto in anteprima mondiale al Concorso d'Eleganza di Villa d'Este. E sono le Veyron "Jean-Pierre Wimille", "Achille Varzi", "Malcolm Campbell" e "Hermann Zu Leiningen", battezzate con i nomi di quegli assi del volante che corsero fra gli anni '20 e '30 con la mitica Type 35 Grand Prix, la Bugatti che vinceva tutto (quasi 2.000 vittorie in un decennio).

Tecnicamente identiche alla Veyron Bleu Centenaire presentata al Salone di Ginevra, l'esclusivo quartetto ammirato oggi dal pubblico nei giardini di Villa Erba si caratterizza per la livrea estetica che richiama simbolicamente la nazionalità dei piloti: blu per la Francia, Rosso Corsa per l'Italia, verde inglese per la Gran Bretagna e bianco per la Germania. Colori abbinati ad una finitura di alluminio lucido non verniciato che percorre le poderose fiancate fino ai passaruota anteriori. Una caratterizzazione, quest'ultima, che rende ancora più scenica la presenza della Veyron, semmai ce ne fosse stato bisogno. Altra particolarità sono i LED diurni presenti nella fanaleria del frontale e i cerchi a otto razze il cui disegno è ispirato a quello della Type 35.

Il prezzo del non plus ultra firmato Bugatti è di 1.400.000 euro, tasse escluse, ma gli esemplari sono unici e probabilmente quei fortunati che se li potevano permettere se li sono già aggiudicati.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , Bugatti


Top