dalla Home

Eventi

pubblicato il 25 aprile 2009

Villa D'Este 2009: lo spettacolo abbia inizio!

Si aprono i cancelli del concorso d'eleganza più esclusivo d’Europa

Villa D'Este 2009: lo spettacolo abbia inizio!
Galleria fotografica - Concorso D'Eleganza Villa D'Este 2009Galleria fotografica - Concorso D'Eleganza Villa D'Este 2009
  • Concorso D\'Eleganza Villa D\'Este 2009 - anteprima 1
  • Concorso D\'Eleganza Villa D\'Este 2009 - anteprima 2
  • Concorso D\'Eleganza Villa D\'Este 2009 - anteprima 3
  • Concorso D\'Eleganza Villa D\'Este 2009 - anteprima 4
  • Concorso D\'Eleganza Villa D\'Este 2009 - anteprima 5
  • Concorso D\'Eleganza Villa D\'Este 2009 - anteprima 6

Oggi, 25 aprile 2009, si apre per pochi invitati il Rispetto al programma annunciato manca purtroppo l'attesissima Concorso D'Eleganza Villa D'Este, riconosciuto a livello mondiale come uno fra gli appuntamenti più esclusivi e raffinati nel mondo delle auto storiche. E qui nei giardini di Villa D'Este, a Cernobbio sul lago di Como, di storia su ruote ce n'è davvero tanta, rappresentata dai marchi più blasonati dell'automobilismo.

In una giornata che alterna un caldo sole con nuvole accompagnate da un vento pungente i proprietari delle vetture si preparano al controllo severo dei giudici, armati personalmente di straccio e spolverino o pronti a impartire rapidi ordini ai propri meccanici.

Rispetto al programma annunciato manca purtroppo l'attesissima Bugatti 57SC Atlantic, ma una serie impressionante di capolavori riescono a riempire la scena della spettacolare kermesse giunta a festeggiare gli 80 anni.

L'Alfa Romeo 8C 2900B 1938 di Jon Shirley (ex Microsoft) stupisce tutti i presenti con la sua elegante imponenza e una bellezza senza tempo, così come la Lancia Astura Cabriolet Boneschi, la neonata Aston Martin One-77, la Bertone Mantide o, per chi preferisce i capolavori modenesi, la Ferrari 250 GT Europa Vignale di Fritz Kroymans (il magnate dell'auto olandese), le Maserati A6GCS e la Lamborghini 350 GT.

Incredibile è la presenza di Rolls Royce di tutte le epoche, al punto che oltre che come sponsor il Gruppo BMW sembra aver fatto da calamita per tutte le Rolls presenti sul territorio europeo. Bentley, Bugatti, Aston Martin, Jaguar e BMW.
Fra le meraviglie presenti spiccano poi la Momo Mirage, simile alla Fiat 130 Coupé ma precedente, la Abarth 204 Berlinetta Allemano, la Porsche 356 Glockler, la Jaguar D Type, la Mercedes 500K Cabriolet Spezial e la Lancia Astura Cabriolet Boneschi.

Fra i cappelli a falde larghe delle signore presenti (degni di Ascot), si attende ai tavolini in riva al lago la sfilata delle vetture davanti alla giuria e agli invitati, mentre dall'ingresso principale fa il il suo ingresso trionfale la BMW GINA Light Concept con carrozzeria flessibile.

Autore:

Tag: Eventi


Top