dalla Home

Mercato

pubblicato il 28 aprile 2009

L'alleanza Renault-Nissan è partner di Hong-Kong

Firmata l'intesa per la produzione e la diffusione di auto elettriche

L'alleanza Renault-Nissan è partner  di Hong-Kong

L'alleanza Renault-Nissan e il governo di Hong-kong hanno costituito una partnership per sviluppare - e in seguito introdurre sul mercato della città asiatica - veicoli elettrici. Un gruppo di lavoro formato da rappresentati dell'Ufficio Ambiente della città di Hong-Kong e dell'alleanza franco-giapponese sono stati incaricati di individuare le potenziali aree dove potranno essere sviluppati gli EV (electric vehicle).

Secondo il Segretario per l'Ambiente della città Edward Yau, le auto ecologiche possono contribuire a migliorare la qualità dell'aria e di conseguenza quella della vita dei cittadini. Yau è convinto che una metropoli congestionata come Hong Kong abbia bisogno di un piano per una mobilità eco-sostenibile che porti a una maggiore sensibilizzazione al problema dell'ambiente e, nello stesso tempo, sia una opportunità economica per il territorio.

"L'Alleanza è orgogliosa di collaborare con il governo di Hong Kong", ha detto Andy Palmer, vice presidente di Nissan. "La firma di questo memorandum d'intesa conferma il nostro impegno di portare avanti il progetto di una mobilità ecosostenibile a livello globale". Vale la pena ricordare che l'Alleanza, per promuovere la diffusione degli EV, ha già stipulato accordi con ben 23 governi e numerose organizzazioni a livello mondiale. Nel 2012 inizierà la commercializzazione di massa dei veicoli elettrici, puntando così ad assumere la leadership mondiale dell'industria automobilistica a impatto zero.

Autore: Francesco Donnici

Tag: Mercato


Top