dalla Home

Attualità

pubblicato il 24 aprile 2009

Terremoto Abruzzo: L'ACI apre il "MotorHome"

Informazioni su pratiche auto, internet e intrattenimento a “Campo di Pile”

Terremoto Abruzzo: L'ACI apre il "MotorHome"

Un centro di servizio per gli automobilisti. Questo è il "MotorHome" che l'Automobile Club d'Italia ha messo a disposizione dei cittadini aquilani in zona "Campo di Pile" nel capoluogo abruzzese. Nel camper le 3.500 persone ospitate nella limitrofa tendopoli e tutte le famiglie colpite dal sisma possono ricevere qualsiasi tipo informazione su tasse e pratiche auto, usufruire gratuitamente di un internet point e per i più giovani l'ACI ha pensato di mettere a disposizione uno spazio di intrattenimento multimediale con un simulatore di guida di Formula 1.

Il Ministro per la Pubblica amministrazione e l'Innovazione, Renato Brunetta, ha visitato ieri la "MotorHome" ed ha espresso "vivo apprezzamento per l'iniziativa", che cerca di portare un po' di normalità nella vita quotidiana di chi è rimasto vittima della catastrofe ambientale, proprio come è successo qualche giorno fa con l'inaugurazione della scuola.

L'ACI inoltre ricorda che, in attesa del ripristino a L'Aquila dei normali servizi del Pubblico registro automobilistico, è possibile rivolgersi agli uffici del PRA di Teramo o di Chieti per il disbrigo delle formalità relative ai veicoli.

Autore:

Tag: Attualità , aci


Top