dalla Home

Curiosità

pubblicato il 23 aprile 2009

Citroen C-Quatre Sedan

Nuova identità per la Citroen C4 sedan cinese

Citroen C-Quatre Sedan
Galleria fotografica - Citroen C-Quatre SedanGalleria fotografica - Citroen C-Quatre Sedan
  • Citroen C-Quatre Sedan - anteprima 1
  • Citroen C-Quatre Sedan - anteprima 2
  • Citroen C-Quatre Sedan - anteprima 3
  • Citroen C-Quatre Sedan - anteprima 4
  • Citroen C-Quatre Sedan - anteprima 5
  • Citroen C-Quatre Sedan - anteprima 6

Il Salone di Shanghai 2009 offre a Citroen l'occasione per presentare la C-Quatre Sedan, versione rinnovata della C4 quattro porte. La tipologia di vettura media a tre volumi e quattro porte è molto apprezzata in Cina e Citroen approfitta del Model Year 2010 per rinnovare l'immagine della sua arma migliore in questo segmento. Prodotta fino ad ora sia in Argentina che in Cina, la C4 tre volumi venduta nel grande paese asiatico vede da sempre sparire dal nome la cifra 4 (numero nefasto secondo cinesi, giapponesi e coreani), sostituita prima dalla denominazione C-Triomphe e ora da C-Quatre Sedan.

La rinnovata Citroen C-Quatre Sedan ha ora una somiglianza più spiccata con la C5, con una linea "quasi due volumi" che mantiene però la tradizionale apertura del solo bagagliaio posteriore con lunotto fisso. Il restyling include un frontale ridisegnato soprattutto a livello di paraurti, un diverso andamento della linea di cintura, una diversa forma del terzo finestrino laterale, nuove forme dei pannelli parafango e un posteriore totalmente inedito con baule e fanaleria nuove.

Oltre alla nuova C-Quatre Sedan, in vendita in Cina da giugno, Citroen ha presentato per la prima volta a Shanghai la C5 che verrà prodotta a partire da fine anno nello stabilimento di Wuhan e commercializzata sul mercato interno all'inizio del 2010.

Autore:

Tag: Curiosità , Citroen , cina


Top