dalla Home

Tuning

pubblicato il 3 maggio 2009

2CV Nimik

Una Ferrari F355 travestita da Citroen 2CV Furgonette

2CV Nimik
Galleria fotografica - 2CV NimikGalleria fotografica - 2CV Nimik
  • 2CV Nimik - anteprima 1
  • 2CV Nimik - anteprima 2
  • 2CV Nimik - anteprima 3
  • 2CV Nimik - anteprima 4
  • 2CV Nimik - anteprima 5
  • 2CV Nimik - anteprima 6

Si chiama 2CV Nimik, è stata presentata ufficialmente il 13 marzo scorso ed ha partecipato al My Special Car Show 2009, ma in mezzo a tutte le follie presenti alla festa del tuning riminese ha quasi rischiato di passare inosservata. Sarà per il suo aspetto bonario da mezzo di lavoro, sarà per la sua aria da furgoncino d'altri tempi, ma fra i missili terra-terra con portiere ad apertura verticale e carrozzerie multicolore l'avevamo quasi trascurata.

Eppure la 2CV Nimik ha tutti i numeri per farsi notare, già a partire dal motore V8 da 395 CV; se poi si considera che la vettura è in realtà una Ferrari F355 con sopra la carrozzeria di una vecchia 2CV Furgonette, la magia dell'ibrido comincia a prendere forma. Il progetto nasce nell'officina comasca Nimik, dove una piccola e brutta Citroen 2 CV Furgonette abbandonata dopo anni di onesto lavoro è stata idealmente unita in matrimonio con una Ferrari F355 incidentata a cui è stata rimossa la carrozzeria a forza di seghetto alternativo e flessibile.

Il complesso telaio-motore-cambio della Ferrari ha fatto quindi da base sportiva per una nuova vestizione "custom", come si può notare dalle grandi ruote originali, dall'indiavolato motore V8 ospitato nel vano posteriore e dalle prese d'aria laterali mai viste prima sullo storico furgoncino francese. Delle preziose parti "Made in Maranello" sono state ovviamente conservate le sospensioni a regolazione elettronica (comfort-sport), il motore 8 cilindri a V di 90° con 5 valvole per cilindro, 3.495,5 cc e 395 CV. Con una massa di soli 1.050 chilogrammi la 2CV Nimik vanta un fantastico rapporto peso/potenza di 2,78 kg/CV.

L'insolito mix fra meccanica Ferrari e carrozzeria Citroen è frutto di ben 1.500 ore di lavoro e ha dato vita a questo esemplare unico, definito "perfettamente funzionante", non omologato per l'uso stradale, ma ottimo per raduni in pista, manifestazioni e fiere varie.

Autore:

Tag: Tuning , tuning


Top