dalla Home

Novità

pubblicato il 26 maggio 2009

Mercedes Classe S restyling

Ammiraglia di tecnologia

Mercedes Classe S restyling
Galleria fotografica - Mercedes Classe S Facelift Galleria fotografica - Mercedes Classe S Facelift
  • Mercedes Classe S Facelift  - anteprima 1
  • Mercedes Classe S Facelift  - anteprima 2
  • Mercedes Classe S Facelift  - anteprima 3
  • Mercedes Classe S Facelift  - anteprima 4
  • Mercedes Classe S Facelift  - anteprima 5
  • Mercedes Classe S Facelift  - anteprima 6

Ormai i quattro anni sembrano il periodo massimo di resistenza per un'auto prima di subire un restyling e anche la Mercedes Classe S non sfugge a questa sorta di regola. In realtà la "faccia" cambia poco e la maggioranza delle modifiche riguardano l'aggiunta di nuovi sistemi di sicurezza e di assistenza alla guida che ne consolidano la posizione di ammiraglia più tecnologica del mercato. La gamma delle motorizzazioni rimane pressoché invariata, con l'aggiunta della nuova ibrida benzina/elettrica S 400 Hybrid.

NUOVI DETTAGLI PER LINEE GIA' NOTE
Esternamente la differenze maggiori rispetto alla serie precedente riguardano modifiche di dettaglio come la mascherina a punta del radiatore ed i nuovi paraurti con listello luminoso e rifinitura cromata sotto le prese d'aria. Oltre ad avere i proiettori bixeno di serie su tutta la gamma, la Classe S Facelift sfoggia sulle versioni top il pacchetto luci LED, una duplice lama di LED luminosi per luci diurne, indicatori di direzione e luci di posizione del (di serie per S 400 HYBRID, S 600, le versioni AVANTGARDE e le versioni AMG). Cambiano anche gli specchi retrovisori e i gruppi ottici posteriori, sempre con luci LED, caratterizzati dalle strisce luminose bianche anziché dai listelli in tinta con la carrozzeria.
Anche l'abitacolo si rinnova con discrezione, adottando un nuovo volante multifunzione con alloggiamento dell'airbag piatto rivestito di pelle Nappa e tre nuovi abbinamenti di colori: grigio alpaca/grigio basalto, beige cachemire/beige savana, marron glacés/nero. Questi si vanno ad abbinare a cinque diversi tipi di inserti in legno, a tre tipi di rivestimenti in pelle e alle luci soffuse "ambient" (di serie su S 400 HYBRID ed S 600) regolabili in tonalità color ambra, bianca o azzurro ghiaccio.

DAL 6 CILINDRI IN SU, PIU' UNA IBRIDA
La gamma di motorizzazioni della Classe S Facelift è rimasta sostanzialmente invariata e comprende due motori diesel e sei motori benzina, tutti a 6, 8 o 12 cilindri. L'ottimizzazione dell'aerodinamica del cambio automatico 7G-TRONIC e di altri dettagli costruttivi contribuiscono a registrare consumi ed emissioni di CO2 ridotte del 7% rispetto alla serie precedente.
Le versioni a gasolio partono dalla S 350 CDI BlueEFFICIENCY (235 CV), in rilievo per un consumo nel ciclo misto di 7,6 l/100 km e 199 g/km di CO2 e raggiungono il culmine con la otto cilindri S 450 CDI (320 CV). I motori benzina comprendono il sei cilindri S 350 da 272 CV, gli otto cilindri della S 450 da 340 CV e della S 500 da 388 CV e il dodici cilindri biturbo della S 600 (517 CV).
La trazione integrale 4MATIC è disponibile su S 350 CDI, S 350, S 450 e S 500. Per chi vuole il massimo anche in fatto di prestazioni sono sempre disponibili la S 63 AMG con il V8 da 525 CV e la S 65 AMG spinta dal dodici cilindri da 612 CV.
Novità assoluta è l'introduzione della versione ibrida S 400 HYBRID dotata di motore a benzina, motore elettrico e batteria agli ioni di litio.
Ad esclusione della S 350 CDI 4MATIC, tutte le nuove Classe S raggiungono i 250 km/h, mentre per l'accelerazione da 0 a 100 km/h il record spetta alla S 600 con 4,6 secondi.

SICUREZZA INNANZI TUTTO
Oltre a tutta una serie di dispositivi per la sicurezza passiva come un tripudio di 9 airbag, ABS, ESP e Brake Assist dell'ultima generazione, la Classe S Facelift adotta una quantità impressionante di sistemi per la sicurezza attiva e l'assistenza alla guida.Utilizzando radar e telecamere, la vettura è in grado di riconoscere il limite di velocità vigente nel tratto di strada percorso (Speed Limit Assist), con una serie di sensori e il rilevamento di parametri pre-impostati rileva il sovraffaticamento o la sonnolenza del guidatore (Attention Assist) oppure ATTENTION ASSIST, ed il sistema di Assistenza Abbaglianti Adattivi che regola i fariin modo da illuminare al meglio la strada senza disturbare gli altri guidatori. i modelli a 8 e 12 cilindri prevedono anche di serie l'Active Body Control che stabilizza automaticamente la vettura in caso di vento laterale. Nell'infinita lista di equipaggiamenti di serie o opzionali figurano anche il Nightview PLUS a infrarossi con una nuova funzione di rilevamento dei pedoni, evidenziati sul display. Grazie al radar del Brake Assist PLUS e del DISTRONIC PLUS il sistema frenante PRE-SAFE provvede a frenare automaticamente l'auto quando è imminente il rischio di un tamponamento e il pilota non agisce sul freno. Il Torque Vectoring Brake consiste invece in un intervento del freno della ruota posteriore interna alla curva che ripristina la precisione di sterzata.

L'ABITACOLO COME UN PARCO GIOCHI
Tutte le dotazioni multimediali di bordo offrono una lunga serie di opzioni interessanti come il sistema di comando e visualizzazione COMAND (o COMAND APS) con tecnologia SPLITVIEW (a richiesta sulle versioni ELEGANCE) che permette a guidatore e passeggero anteriore di visualizzare contemporaneamente contenuti diversi sul medesimo schermo. Per la memorizzazione delle mappe di navigazione è previsto un disco rigido da 40 Gb, mentre per l'audio è a disposizione il Music Register con disco fisso da 7,2 Gigabyte, entrambi interfacciabili con CD, DVD, dispositivi USB o memory card SD.
Il tutto è gestibile con il comando vocale VOICETRONIC di ultima generazione che non costringe più alla sillabazione delle parole.
I passeggeri posteriori possono godere di un Entertainment Pack con due display da otto pollici installati sul retro dei poggiatesta anteriori, due cuffie wireless ed un lettore di CD/DVD dedicato.

DA GIUGNO A PARTIRE DA 84.000 EURO
A partire da giugno 2009 sono disponibili nelle concessionarie Mercedes-Benz le nuove Classe S con prezzi che, nella versione Elegance e senza IPT, partono dagli 84.370 euro della S 350 CDI BlueEFFICENCY, passano per gli 87.550 euro della S 350, i 103.680 della S 500 e arrivano fino ai 153.150 della S 63 AMG. Il più completo allestimento Avantgarde necessita di un esborso maggiore di circa l'11%, mentre per avere la 4MATIC occorre spendere mediamente il 4% in più e per la versione lunga un altro 5/6% in più. La S 400 Hybrid ha un unico allestimento e costa 94.440 euro (99.240 euro la versione lunga). In cima al listino prezzi svetta la S 65 AMG Performance lunga con i suoi 238.850 euro.


Scheda Versione

Mercedes-Benz Classe S
Nome
Classe S
Anno
2005 (restyling del 2009) - F.C.
Tipo
Premium
Segmento
lusso
Carrozzeria
3 volumi
Porte
4 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Novità , Mercedes-Benz


Top