dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 8 aprile 2009

Nuova Jeep Grand Cherokee

Il SUV americano esordisce al New York Auto Show

Nuova Jeep Grand Cherokee
Galleria fotografica - Nuova Jeep Grand Cherokee Galleria fotografica - Nuova Jeep Grand Cherokee
  • Nuova Jeep Grand Cherokee  - anteprima 1
  • Nuova Jeep Grand Cherokee  - anteprima 2
  • Nuova Jeep Grand Cherokee  - anteprima 3
  • Nuova Jeep Grand Cherokee  - anteprima 4
  • Nuova Jeep Grand Cherokee  - anteprima 5
  • Nuova Jeep Grand Cherokee  - anteprima 6

Dopo il restyling del 2008, la Jeep Grand Cherokee si presenta totalmente rinnovata al Salone dell'auto di New York. Il SUV americano, che compete da sempre con la più blasonata concorrenza europea, si presenta con una linea più armoniosa, degli interni totalmente rivisitati e due propulsori a benzina che verranno affiancati da unità a gasolio in occasione del debutto sui mercati internazionali.

LINEA LEVIGATA
L'aspetto della Nuova Grand Cherokee è decisamente più filante rispetto alla linea del modello precedente: il frontale presenta dei fari più compatti che si raccordano in maniera armoniosa con la massiccia calandra a sette feritoie; la vista laterale si distingue per i passaruota con rifiniture grezze in stile BMW X5. La parte posteriore è caratterizzata invece dai gruppi ottici orizzontali, in luogo di quelli verticali, raccordati ad un elemento cromato con il logo "Jeep" in rilievo.

INTERNI PIU' ACCOGLIENTI
L'abitacolo del SUV a stelle e strisce ha un aspetto europeo per via della profusione di pelle utilizzata (versione Overland), del design tondeggiante del quadro strumenti, del volante a tre razze dal tono sportivo e della forma armoniosa della consolle centrale. All'interno della nuova Grand Cherokee i passeggeri dei sedili posteriori dovrebbero godere di maggior spazio per le gambe, mentre accessori quali il volante riscaldato, i sedili anteriori e posterioririscaldabili (i primi anche ventilati), il sensore pioggia e la telecamera per le manovre di parcheggio, migliorano la qualità della vita a bordo.

MOTORI PODEROSI
Per il momento del lancio saranno disponibili solamente due motorizzazioni: il V6 da 3,6 litri e 280 CV capace di 353 Nm di coppia a 4.800 giri al minuto e il possente V8 HEMI da 5,7 litri in grado di erogare 360 CV di potenza e 520 Nm di coppia motrice. Ovviamente, si tratta di unità motrici destinate al mercato statunitense che faranno parte di una gamma di propulsori più ampia, nella quale saranno compresi anche motori a gasolio, quando la vettura sarà disponibile oltre i confini americani.

SOSPENSIONI REGOLABILI E TRAZIONE INTEGRALE
Grazie ad un sistema di sospensioni, denominato Quadra-Lift, in grado di variare l'altezza della vettura in 5 modalità differenti, è possibile predisporre la nuova Grand Cherokee per affrontare i terreni più impervi, oppure regolare il corpo vettura in maniera per ottimizzare i consumi. Inoltre, il contributo della trazione integrale basata su tre sistemi, Quadra-Trac I, Quadra-Trac II e Quadra-Drive II, consente alSUV americano di togliersi d'impaccio da ogni situazione distribuendo la coppia tra l'asse anteriore e posteriore e fornendo trazione ai pneumatici con più presa. Tra gli ausili alla guida presenti nella nuova GrandCehrokee troviamo anche il controllo elettronico della trazione, della stabilità, del rollio.

Al momento non sono disponibili informazioni sui prezzi e sul debutto europeo. Maggiori dettagli verranno divulgati in futuro.

Scegli Versione

Autore: Valerio Verdone

Tag: Anticipazioni , Jeep


Top