dalla Home

Novità

pubblicato il 14 dicembre 2009

Nissan 370Z Roadster

Performante e aggressiva, arriverà per la primavera 2010

Nissan 370Z Roadster
Galleria fotografica - Nissan 370Z RoadsterGalleria fotografica - Nissan 370Z Roadster
  • Nissan 370Z Roadster - anteprima 1
  • Nissan 370Z Roadster - anteprima 2
  • Nissan 370Z Roadster - anteprima 3
  • Nissan 370Z Roadster - anteprima 4
  • Nissan 370Z Roadster - anteprima 5
  • Nissan 370Z Roadster - anteprima 6

Anticipata prima dell'estate al Salone di New York, la scoperta giapponese da 332 CV si prepara al debutto europeo che dovrebbe avvenire entro la prossima primavera 2010, giusto in tempo per stuzzicare gli amanti della guida in open-air. La nuova Nissan 370Z roadster, compagna convertibile della coupè presentata quasi un anno fa, sfoggia un tetto ripiegabile elettricamente che rimane in tela, come sulla precedente 350Z, oltre a molti dettagli sono stati migliorati sulla sportiva Roadster giapponese.

PIU' COMPATTA
Rispetto alla 350Z le proporzioni sono ancora più compatte e grintose (la carreggiata è più larga di 5 cm), con una lunghezza complessiva di 425 cm (-6,6 cm), il passo ridotto a 255 cm (-10 cm) e un peso contenuto in 1.544 kg, grazie all'utilizzo di cofano, pannelli delle portiere e bagagliaio in alluminio. Il tetto morbido è azionabile con un unico comando in apertura/chiusura, prevede un grande lunotto posteriore in cristallo e impiega circa 20 secondi per chiudere completamente l'auto o ripiegarsi sotto il tonneau cover posteriore a doppia gobba. L'azionamento può avvenire indifferentemente tramite un interruttore sulla console centrale o un pulsante sulle portiere. Il frangivento in vetro applicato fra i due poggiatesta provvede a ridurre le turbolenze nell'abitacolo.

INTERNI: NUOVO SISTEMA DI NAVIGAZIONE
Più basso rispetto alla sorella 370Z è il parabrezza, mentre i sedili a schienale alto rivestiti in tessuto nero "Carbon" sono dotati di regolazione manuale a 8 e a 4 posizioni. L'ancor più rifinito modello LEV2 è fornito di esclusivi sedili con rivestimento in pelle "a rete", regolabili elettricamente in 8 e 4 posizioni e con in più le funzioni di riscaldamento e raffreddamento integrate, utili per affrontare ogni clima a tetto aperto. Come sulla Coupé, la separazione dell'abitacolo fra pilota e passeggero è netta, divisi dalla lunga console centrale. il nuovo volante sportivo a 3 razze ha una impugnatura più ergonomica, così come la leva del cambio. Nuovo il sistema di navigazione touch screen, che presto sarà utilizzato anche dalla sorella con tetto rigido.

V6 DI 3,7 LITRI
Il nuovo motore V6 in alluminio di 3,7 litri, già apprezzato sulla 370Z Coupé, sviluppa 332 CV a 7.000 giri/min e 366 Nm a 5.200 giri/min, valori che uniti al peso relativamente contenuto, permettono prestazioni degne della sportività del modello. A supportare queste performance ci sono due tipi di trasmissione, a scelta fra un automatico-sequenziale 7 marce o un manuale 6 marce con rapporti ravvicinati e la nuova funzione SynchroRevControl (disattivabile) che raccorda e ottimizza i giri motore in fase di scalata con sapienti colpetti di acceleratore automatici. Altrettanto sofisticato è il cambio automatico dotato di tecnologia DRM (Downshift Rev Matching) e ASC (Adaptive Shift Control), azionabile attraverso la classica leva del cambio o tramite i comandi al volante.
Le sospensioni anteriori sono a doppia traversa con leggeri bracci in alluminio forgiato, culla rigida in lega di alluminio e una barra stabilizzatrice con un migliorato rapporto di leva (+35%). Quelle posteriori sono invece a 5 bracci con culla integrata in un'unica componente. I freni a disco da 12,6", morsi da pinze flottanti di ghisa possono essere sostituiti dal kit sportivo opzionale composto da dischi da 14,0'' e 13,8'' e pinze in alluminio a 4 e 2 pistoncini. Il servosterzo elettrico ha una nuova elettrovalvola che smorza contraccolpi e vibrazioni indesiderate.

DOTAZIONI
I colori di carrozzeria disponibili sono Vibrant Red, Diamond Black, Brilliant Silver, Blade Silver, Brilliant White e Le Mans Blue. Fra le dotazioni di serie si segnalano i fari Bi-Xenon ad accensione automatica, i poggiatesta attivi, il sistema di airbag avanzato Nissan AABS, il sistema di monitoraggio pressione pneumatici, il clima automatico, due prese da 12 volt, radio CD/AUX con 4 altoparlanti e comandi al volante illuminati. Gli allestimenti disponibili sono il LEV1 e il LEV2, quest'ultimo dotato dei rivestimenti in pelle (nera o Bordeaux) dei sedili, impianto audio Bose a 6 CD/MP3 e 8 altoparlanti, vivavoce Bluetooth e pedaliera in alluminio. Opzionale sulla LEV2 è il navigatore satellitare con touch-screen, hard disk Music Box da 9,3 GB e porta USB e i cerchi da 19" RAYS.

Scheda Versione

Nissan 370Z Roadster
Nome
370Z Roadster
Anno
2009 - F.C.
Tipo
Normale
Segmento
sportive
Carrozzeria
Spider
Porte
2 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Novità , Nissan


Listino Nissan 370Z

Allestimento Trazione Alim. CV Cil. Posti Prezzo
3.7 V6 Roadster Lev 2 posteriore benzina 328 3.7 2 € 41.870

LISTINO

3.7 V6 Roadster Lev 1 posteriore benzina 328 3.7 2 € 44.810

LISTINO

 

Top