dalla Home

Tuning

pubblicato il 3 aprile 2009

Hamann Imperator Continental GT Speed

L'imperatore non passa inosservato

Hamann Imperator Continental GT Speed
Galleria fotografica - Hamann Imperator Continental GT SpeedGalleria fotografica - Hamann Imperator Continental GT Speed
  • Hamann Imperator Continental GT Speed - anteprima 1
  • Hamann Imperator Continental GT Speed - anteprima 2
  • Hamann Imperator Continental GT Speed - anteprima 3
  • Hamann Imperator Continental GT Speed - anteprima 4
  • Hamann Imperator Continental GT Speed - anteprima 5
  • Hamann Imperator Continental GT Speed - anteprima 6

Opulento ed esagerato. Così può essere definito il nuovo bodykit "Imperator" messo a punto dal preparatore Hamann per la Bentley Continental GT Speed.

Grazie all'adozione di 16 parti "speciali", l'estetica della coupè inglese è stata completamente rivisitata: nuovo paraurti frontale con luci a led incorporate, enormi passaruota con prese d'aria per l'impianto frenante, paraurti posteriore comprensivo di numerosi sfoghi d'aria e generoso spoiler sul cofano. Il risultato complessivo è una linea molto vistosa a cui il tuner tedesco ci ha abituato da anni, mentre gli interni bicolore rivestiti in pelle e alluminio risultano un pochino più "criticabili".

Per fortuna le modifiche meccaniche che Hamann ha riservato al poderoso 12 cilindri ci distraggono dagli improbabili accostamenti cromatici. Il propulsore da 6.0 litri, dopo apposite "cure", eroga la bellezza di 650 CV grazie a modificati impianti di aspirazione e scarico e a un nuovo intercooler. Per tenere a bada questa potenza anche l'assetto è stato ottimizzato grazie all'utilizzo di sospensioni regolabili elettronicamente e all'adozione di quattro enormi cerchi in lega di ben 22 pollici.

Il costo di questa trasformazione non è stato ancora comunicato, ma sicuramente sarà all'altezza del prezzo della vettura senza modifiche: 220.000 euro.

Autore: Francesco Donnici

Tag: Tuning , tuning


Top