dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 1 aprile 2009

Nuova Subaru Legacy Sedan

Al debutto al prossimo Salone di New York

Nuova Subaru Legacy Sedan
Galleria fotografica - Nuova Subaru Legacy SedanGalleria fotografica - Nuova Subaru Legacy Sedan
  • Nuova Subaru Legacy Sedan - anteprima 1
  • Nuova Subaru Legacy Sedan - anteprima 2
  • Nuova Subaru Legacy Sedan - anteprima 3
  • Nuova Subaru Legacy Sedan - anteprima 4
  • Nuova Subaru Legacy Sedan - anteprima 5
  • Nuova Subaru Legacy Sedan - anteprima 6

Subaru si appresta a rinnovare la propria berlina Legacy, presentando la quinta generazione della vettura al prossimo New York International Auto Show, che aprirà al pubblico dal 10 al 19 aprile 2009. L'auto, che viene definita come "la più grande di Legacy berlina di sempre", offre nuovi livelli di comfort e finiture, con alcune novità anche dal punto di vista meccanico, come il rinnovato motore 2.5 boxer aspirato, e il nuovo cambio a variazione continua CVT "Lineartronic".

TECNOLOGIA SUBARU
Trattandosi di una Subaru, è quasi scontata la presenza di alcune caratteristiche, che sono un po' la "firma" del marchio: trazione integrale e motore boxer, innanzi tutto, ma anche elevate prestazioni e sicurezza. Nel mercato americano, la nuova Legacy propone tre motorizzazioni: 2.5i, con il 2.457 cc aspirato SOHC da 170 CV, e il cambio manuale a 6 marce (al debutto negli USA) o Lineartronic CVT; 2.5GT DOHC turbocompresso, da 265 CV e solo con cambio meccanico a 6 marce; 3.6R, con cilindrata di 3.630 cc (ma con ingombri pari a quelli del precedente 3.0) e 256 CV di potenza massima, abbinato ad una classica trasmissione automatica a 5 marce. Da segnalare soprattutto il 2.5 di ingresso, più leggero di prima e con una migliore coppia ai bassi regimi, oltre che più parco nei consumi grazie ad opportune modifiche all'impianto di raffreddamento della testata; a questo motore può essere applicato il cambio Lineatronic, a variazione continua con catena, che è la prima trasmissione al mondo disposta longitudinalmente su una vettura a trazione integrale di serie: secondo Subaru, consente una pronta risposta, e soprattutto limita i tradizionali difetti di questo tipo di cambio, a cominciare dalla sensazione continua di "slittamento". Quanto al telaio, il motore è montato su un sottotelaio a culla medianti supporti opportunamente ammortizzati, in grado di ridurre le vibrazioni, ma anche di poter disporre il turbocompressore -dove previsto- sotto il motore. Le sospensioni anteriori MacPherson sono collegate a questo nuovo sottotelaio, mentre al retrotreno debutta una nuova sospensione a doppia forcella.

BERLINA DINAMICA E SPAZIOSA
La nuova Legacy è costruita su una piattaforma inedita, di dimensioni maggiori rispetto alla precedente: è infatti 35 mm più lunga, 90 mm più larga e 80 mm più alta (4.735 x 1.820 x 1.505 mm gli ingombri totali); gli sbalzi sono ridotti di 45 mm, e il passo (2.750 mm) è aumentato di 80 mm, quasi tutti utilizzati per accrescere lo spazio per le gambe dei passeggeri posteriori. Anche il bagagliaio è aumentato, e, pur mancando il portellone, ha una soglia di accesso più bassa; può essere ulteriormente sfruttato, abbattendo il sedile posteriore (60/40). Quanto all'estetica, la Legacy "model year 2010" si ispira alle più recenti tendenze di design Subaru, in parte già viste nell'ultima serie della Impreza: forme più arrotondate, combinate con un certo numero di elementi grafici dalle linee più tese; padiglione curvo; parafanghi sporgenti e ruote all'esterno della carrozzeria; coda corta, con un piccolo spoiler integrato alla sommità. In sostanza, una sorta di berlina-coupé, che esprime un certo dinamismo, ma anche qualità, grazie agli elementi cromati - calandra, cornici dei finestrini. Anche gli interni rispecchiano la medesima impostazione, con forme decise, ed elementi che accentuano la sensazione di spaziosità e di qualità percepita. Da segnalare la presenza del freno a mano elettronico, che permette di eliminare la leva nel tunnel centrale e distribuire lo spazio con più libertà. Sul nuovo volante a tre razze, di impostazione sportiva, si trovano i comandi audio, il cruise control e le paddles per il cambio marcia nella trasmissione CVT.

EQUIPAGGIAMENTi
Negli USA, tutti i modelli sono dotati di serie di ABS e sistema di controllo della dinamica del veicolo VDC. Previsti anche airbags di serie, anteriori, laterali e per la testa, con funzionamento a doppio stadio, mentre la struttura della "cella di sicurezza" garantisce un'opportuna protezione anche agli urti posteriori, nonostante lo sbalzo inferiore rispetto alla Legacy precedente. Tra gli optional, sono previsti impianto multimediale Harman-Kardon e tetto apribile ad azionamento elettrico. Questo, almeno, quanto previsto per il mercato americano; attendiamo ora la corrispondente versione europea, che avrà sicuramente alcune differenze, a cominciare dall'impiego del boxer diesel.

Scheda Versione

Subaru Legacy Berlina
Nome
Legacy Berlina
Anno
2010 - F.C.
Tipo
Normale
Segmento
medie
Carrozzeria
3 volumi
Porte
4 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore: Sergio Chierici

Tag: Anticipazioni , Subaru


Top