dalla Home

Mercato

pubblicato il 31 marzo 2009

Negli USA arriva il "Ford Advantage plan"

Acquistare una Ford non è mai stato così conveniente...

Negli USA arriva il "Ford Advantage plan"

Lasciata a mani vuote da Washington, la Ford, che ha sempre detto di non avere bisogno di liquidità a breve termine, è dovuta correre ai ripari ed ha presentato un eccezionale piano di aiuti per soccorrere i suoi compratori. Alla decisione di Obama di sostenere l'acquisto di vetture Chrysler e GM con un piano straordinario, la Casa dell'Ovale Blu ha risposto con il "Ford Advantage plan" che sarà attivo dal primo giugno e che favorirà in particolare tutti coloro che hanno perso il posto di lavoro.

Il gruppo automobilistico americano si è impegnato a coprire i pagamenti, per un massimo di 12 mesi, di tutti i nuovi modelli Ford, Lincoln e Mercury se chi ha acquistato si è ritrovato disoccupato. Una probabilità non troppo "eccezionale" di questi tempi in America e la tutela riguarda i pagamenti fino a 700 dollari al mese. Inoltre Ford offrirà un finanziamento a tasso zero su tutti i suoi modelli dei diversi marchi attraverso la Ford Motor Credit.

L'obiettivo è quello di ricostruire la fiducia del mercato offrendo una sorta di "protezione" a tutti coloro che, colpiti dalla crisi, hanno perso il proprio impiego, come ha spiegato Ken Czubay, vice presidente alle vendite e al marketing Ford.

Autore:

Tag: Mercato , Ford


Top