dalla Home

Tuning

pubblicato il 24 marzo 2009

Audi R15: esordio vincente a Sebring

Trionfa alla 12 ore stabilendo un record

Audi R15: esordio vincente a Sebring
Galleria fotografica - Audi R15: esordio vincente a SebringGalleria fotografica - Audi R15: esordio vincente a Sebring
  • Audi R15: esordio vincente a Sebring - anteprima 1
  • Audi R15: esordio vincente a Sebring - anteprima 2
  • Audi R15: esordio vincente a Sebring - anteprima 3
  • Audi R15: esordio vincente a Sebring - anteprima 4
  • Audi R15: esordio vincente a Sebring - anteprima 5
  • Audi R15: esordio vincente a Sebring - anteprima 6

Appena nata, la nuova R15 TDI è già grande. Il prototipo aperto dell'Audi, pensato espressamente per la 24 ore di Le Mans, ha sbaragliato la concorrenza nell'impegnativa 12 ore di Sebring in un ambiente climatico sfavorevole per via delle elevate temperature. Si tratta di un risultato importante, colto alla prima uscita ufficiale, impreziosito da un nuovo record: 383 giri completati nell'arco della competizione.

Condotta magistralmente dal collaudato equipaggio formato dal nostro Dindo Capello, da Tom Kristensen e da Allan McNish, la prima delle due R15 TDI in gara ha sopravanzato in partenza l'Acura/Honda in pole position e ha tagliato il traguardo con un vantaggio di 22,279 secondi sulla Peugeot 908 di Sarrazin/Montagny/Bourdais. L'altra Audi di Luhr/Rockenfeller/Werner ha agguantato una preziosa terza posizione sopravanzando l'Acura/Honda e la seconda 908.

La nuova vettura di Ingolstadt si è aggiudicata anche i primi due posti del Michelin Green X Challenge: una speciale classifica in cui il consumo è messo in relazione alle performance. La strada che conduce alla 24 ore di LeMans è ancora lunga, la competizione è in programma il 13 e 14 giugno, ma i primi passi della R15 TDI risultano decisamente convincenti.

Autore: Valerio Verdone

Tag: Tuning , Audi


Top