dalla Home

Mercato

pubblicato il 23 marzo 2009

Renault aumenta la produzione grazie agli incentivi

Flins a Novo Mesto puntano su Twingo e Clio Storia

Renault aumenta la produzione grazie agli incentivi

Inizia a sentirsi l'effetto incentivi: gli ordini sono in aumento e il mercato comincia a fornire qualche segnale di ripresa, in particolare per i segmenti di mercato A e B. Così, dopo aver deciso di accrescere la produzione giornaliera dei siti di Douvrin, in Francia (dove si produce il motore 1.2L benzina che equipaggia Twingo, Clio, Logan e Sandero) e di Valladolid, in Spagna (dove si costruiscono New Clio, Modus e Grand Modus), Renault aumenterà la produzione nelle fabbriche di Flins, in Francia, e di Novo Mesto, in Slovenia.

Nello stabilimento di Flins, dove attualmente si produce la New Clio, dovrebbero essere assemblate circa 8.000 Clio Storia da giugno ad ottobre. Si tratta di un felice ritorno al passato visto che nel 2008 sono uscite quest sito produttivo ben 6.938 Clio Storia. Grazie a questa pianificazione industriale a Flins verranno costruite ogni giorno 700 vetture e verranno creati 400 nuovi posti di lavoro.

Nell'impianto di Novo Mesto, dove vengono costruite la Clio Storia e la Twingo, la Casa della losanga aumenterà la produzione di Twingo per soddisfare la domanda di una vettura che a Febbraio ha ottenuto il secondo posto tra le auto più vendute nel mercato francese.

Autore: Valerio Verdone

Tag: Mercato , Renault , immatricolazioni , produzione , lavoro


Top