dalla Home

Curiosità

pubblicato il 16 marzo 2009

Quanto sono vecchie le auto degli italiani

L'ACI analizza il parco circolante e stima una vita media di 7 anni e mezzo

Quanto sono vecchie le auto degli italiani

Il rinnovo del parco circolante è da diversi anni un tema di grande attualità nel nostro paese, rilanciato proprio in questi mesi dai nuovi incentivi alla rottamazione. Rinnovare serve per avere auto nuove meno inquinanti, più sicure e per spingere un settore dell'industria che è stato messo in ginocchio dalla crisi economica mondiale. Ma in concreto quanto è vecchio questo "parco circolante"? La risposta indicativa l'ha data un recente studio dell'ACI che ha fotografato l'età anagrafica di tutti i veicoli immatricolati nel nostro paese evidenziando le forti differenze che ci sono fra gli italiani anche quando si parla di acquisto di un'automobile.

Cominciamo col dire che l'età media di un'auto circolante sulla nostra penisola è esattamente di 7 anni e mezzo. Dietro questo valore si celano importanti varianze legate innanzitutto all'alimentazione dell'auto: un'auto a benzina ha in media 9 anni 4 mesi, mentre quella a gasolio 4 anni 4 mesi; una disparità di cui è complice il mercato. Ci sono poi le differenze legate al territorio. Suddivisa l'Italia in nord, centro e sud, l'età media delle autovetture è rispettivamente di 6-7 anni, 7-8 anni e 8-10 anni. La regione con il parco veicoli più giovane è la Valle d'Aosta, dove vengono cambiati ogni 3 anni e 6 mesi, mentre la Campania detiene il record negativo di longevità delle auto circolanti: 9 anni e 9 mesi.

I motocicli, invece, hanno una vita media di 7 anni, gli autobus di 9 anni 9 mesi e gli autocarri di circa 8 anni 5 mesi. E proprio quest'ultimo dato è tra i più preoccupanti perché è il risultato di una media in cui ci sono anche autocarri di oltre 3,5 tonnellate vecchi di 16 anni 10 mesi. Una longevità che costituisce un vero e prioprio handicap per la salute dell'ambiente.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , immatricolazioni , inquinamento


Top