dalla Home

Mercato

pubblicato il 13 marzo 2009

Abarth Racing

Nasce la rete dei preparatori ufficiali dello Scorpione

Abarth Racing

Negli anni '60 grazie a Karl Abarth si parlava di "democratizzazione" delle competizioni sportive, ovvero della possibilità per gli appassionati di correre in pista con un investimento ragionevole. Oggi questo principio ritorna in auge con il programma "Abarth Racing", una rete di preparatori legata al brand dello Scorpione e specializzata nell'allestimento di vetture pronto gara.

I nuovi centri Abarth Racing hanno l'esclusività sull'iscrizione e la gestione delle automobili partecipanti al "Trofeo Abarth 500" e sull'installazione dei kit prestazionali (a partire dal kit "esseesse"), garantendo il rispetto di tutte le norme ecologiche e di sicurezza e curando direttamente l'omologazione per conto del cliente. Sono attive già nove società e si tratta sempre di nomi famosi nel campo delle preparazioni di autovetture da gara: Uboldi Corse con Autoalberta by Uboldi Corse (Lomazzo, Como), Carrozzeria Campana (Modena), Forza Service (Torino), Romeo Ferraris (Opera, Milano), Rosso Corsa (San Zeno Naviglio, Brescia), Trico Motor Sport (Alessandria), Officina Foresi (Civitanova Marche, Macerata), Procar (Casalguidi, Pistoia), Zatti Sport (Parma).

Gli showroom Abarth Racing sono caratterizzati da un'area dedicata, di circa 60 metri quadri, dove coesistono una suggestiva esposizione e un'attrezzata officina per le trasformazioni. Il cliente ha la possibilità di seguire tutti gli stadi dell'elaborazione, dalla vettura base al kit specifico per poi arrivare alla versione "assetto corse".

Questa nuova iniziativa commerciale del Gruppo Fiat parte sotto i buoni auspici del successo registrato dai kit di elaborazione della Abarth Grande Punto ("Assetto" e "esseesse") e della Abarth 500 ("esseesse"): in Italia negli ultimi 9 mesi ne sono stati venduti oltre un migliaio.

Autore: Redazione

Tag: Mercato , Abarth


Top