Mercato

pubblicato il 11 marzo 2009

Land Rover: 27 milioni per fare la LRX

Downing Street conferma il contributo per costruire la baby

Land Rover: 27 milioni per fare la LRX
Galleria fotografica - Land Rover LRX neraGalleria fotografica - Land Rover LRX nera
  • Land Rover LRX nera - anteprima 1
  • Land Rover LRX nera - anteprima 2
  • Land Rover LRX nera - anteprima 3
  • Land Rover LRX nera - anteprima 4
  • Land Rover LRX nera - anteprima 5
  • Land Rover LRX nera - anteprima 6

Il governo britannico è pronto a garantire fino a 27 milioni di sterline affinché Land Rover decida di produrre una nuova vettura di dimensioni più compatte basata sul prototipo LRX presentato lo scorso anno al Salone di Detroit. La Casa di proprietà dell'indiana Tata troverebbe dunque un buon incentivo finanziario per prendere una decisione definitiva sul modello che dovrebbe allargare verso il basso la gamma e la cui produzione dovrebbe iniziare entro la fine dell'anno nello stabilimento di Halewood, nella regione inglese del Merseyside dove vengono già prodotte la Freelander e la Jaguar X-Type e che ha già ricevuto un premio J.D. Power per la qualità.

Il finanziamento governativo darebbe un contributo al progetto di ampliamento dell'impianto (che già impiega 2mila persone) che la Land Rover indica in 400 milioni di sterline. È verosimile a questo punto che la Casa di Browning Castle dia il via libera alla LRX (che dovrebbe avere un nome diverso) che darebbe un'accelerazione ai volumi e consentirebbe di abbassare i livelli medi di emissione di CO2 verso quel 20% di miglioramento per il quale sono stati stanziati 800 milioni di sterline.

Per la LRX sono pronti motori tradizionali con sistema start&stop, ma anche un nuovo sistema ibrido di trazione integrale denominato e_Terrain che prevede l'uso di un motore elettrico per le ruote posteriori. Anche questa tecnologia ha ricevuto la benedizione economica da parte del governo della Gran Bretagna e subisce prove intensive presso il centro prove di Gaydon per essere pronto alla produzione.

Autore: Nicola Desiderio

Tag: Mercato , Land Rover


Top