dalla Home

Tuning

pubblicato il 10 marzo 2009

Ruf Greenster

Una 911 elettrica dallo stile Targa e retrò

Ruf Greenster
Galleria fotografica - Ruf GreensterGalleria fotografica - Ruf Greenster
  • Ruf Greenster - anteprima 1
  • Ruf Greenster - anteprima 2
  • Ruf Greenster - anteprima 3

Al Salone di Ginevra passato e futuro si fondono allo stand di Ruf, il preparatore tedesco specializzato nella personalizzazione di vetture Porsche. Accanto alla RRoadster 3.8 e alla RtRoadster, il noto tuner teutonico espone la Greenster, una versione ecologica dell'intramontabile 911 dotata di un motore elettrico in luogo dello storico boxer.

Esteticamente la Greenster, grazie al roll-bar argentato, che spicca sulla colorazione verde scura ed al lunotto in plexiglass, ripropone lo stile di un modello caro alla tradizione Porsche: l'indimenticabile 911 Targa. Proprio come la sua antenata, anche la Greenster, dotata di un tetto rigido asportabile, si può trasformare in pochi secondi da coupè a roadster. Retrò nella linea, questa 911 elettrica presenta un abitacolo in cui spicca la pelle color biscotto che ricopre la parte inferiore della plancia ed i sedili.

Nonostante l'aspetto, le analogie con il passato della Greenster terminano non appena si va ad analizzare la meccanica che, diversamente da quella della progenitrice, non si basa sul 6 cilindri boxer, ma su un motore elettrico, frutto di una sinergia industriale tra Ruf e la Siemens, capace di erogare una potenza di 270 Kw (367 CV) e una coppia di ben 950 Nm. Grazie a questo propulsore, la più ecologica delle 911 è in grado di raggiungere i 250 km/h e di accelerare da 0 a 100 km/h in un tempo di circa 5 secondi. Molto simile nelle soluzioni al primo prototipo RUF di 911 elettrica, la Greenster è però più leggera di ben 300 kg rispetto alla sua progenitrice.

Decisamente affascinante, la Greenster non rimarrà un semplice concept, ma sarà prodotta in serie limitata e dotata di 2 propulsori elettrici e di un innovativo sistema di trazione integrale. Secondo le prime indiscrezioni, la Greenster "di serie" potrebbe essere commercializzata già nel 2010.

Autore: Valerio Verdone

Tag: Tuning , Porsche


Top