dalla Home

Motorsport

pubblicato il 10 marzo 2009

Toro Rosso STR4

La monoposto di Faenza chiude il valzer delle presentazioni

Toro Rosso STR4
Galleria fotografica - Toro Rosso STR4Galleria fotografica - Toro Rosso STR4
  • Toro Rosso STR4 - anteprima 1
  • Toro Rosso STR4 - anteprima 2
  • Toro Rosso STR4 - anteprima 3

A 20 giorni dalla gara di Melbourne, che aprirà il campionato 2009, è stata svelata a Montmelò la nuova arma della Toro Rosso, la monoposto dalla gestazione più lunga tra le vetture F1 2009. Si tratta della STR4, che riprende le sembianze aerodinamiche della Red Bull RB5, per adattarle al propulsore Ferrari. Accattivante, nella sua inconfondibile livrea con il toro che carica, è proiettata verso una nuova stagione memore dei traguardi ottenuti.

"Il 2008 è stato un anno positivo in termini di prestazioni. Siamo andati al di lá delle previsioni se consideriamo i punti raccolti, pole position e la vittoria a Monza - ha detto Franz Tost, Team Manager della scuderia - sará difficile rimanere allo stesso livello, ma ogni squadra deve scendere in pista con l'obiettivo di vincere, sempre. Ovviamente questo non sarà possibile, ma il l nostro obiettivo sarà lasciare ogni tracciato la domenica sera con la consapevolezza di aver svolto il lavoro nel miglior modo possibile. I risultati dipenderanno da cosa avranno fatto tutti gli altri".

Perso Sebastian Vettel, autore della storica vittoria di Monza e passato alla Red Bull, la nuova monoposto del team faentino sarà condotta in gara dal francese Sebastien Bourdais e dal pilota elvetico Sebastien Buemi. Una nuova coppia con cui la Toro Rosso andrà a caccia di punti mondiali e di eventuali exploit ai danni dei top team.

Autore: Valerio Verdone

Tag: Motorsport , formula 1 , piloti


Top