Prototipi e Concept

pubblicato il 6 marzo 2009

Volkswagen Polo BlueMotion Concept

3,3 litri per 100 km ed emissioni di CO2 ridotte a 87 gr/km

Volkswagen Polo BlueMotion Concept
Galleria fotografica - Volkswagen Polo BlueMotion Concept al Salone di Ginevra 2009Galleria fotografica - Volkswagen Polo BlueMotion Concept al Salone di Ginevra 2009
  • Volkswagen Polo BlueMotion Concept al Salone di Ginevra 2009 - anteprima 1
  • Volkswagen Polo BlueMotion Concept al Salone di Ginevra 2009 - anteprima 2
  • Volkswagen Polo BlueMotion Concept al Salone di Ginevra 2009 - anteprima 3
  • Volkswagen Polo BlueMotion Concept al Salone di Ginevra 2009 - anteprima 4
  • Volkswagen Polo BlueMotion Concept al Salone di Ginevra 2009 - anteprima 5
  • Volkswagen Polo BlueMotion Concept al Salone di Ginevra 2009 - anteprima 6

Presentata al Salone di Ginevra, la Polo BlueMotion Concept è l'ultima creatura di Volkswagen a far parte della famiglia più rispettosa dell'ambiente della gamma. Ci vorrà almeno un anno per vederla sulle strade, ma la futura vettura di serie, almeno secondo i dati dichiarati da Wolfsburg, promette consumi record, nell'ordine di 3,3 litri per 100 km ed emissioni di CO2 ridotte a 87 gr/km.

Le modifiche apportate alla Polo di serie non rappresentano una novità all'interno della gamma BlueMotion e consistono in un nuovo pacchetto aerodinamico che comprende un frontale ridisegnato, un fondo scocca carenato, specifici pneumatici a bassa resistenza di rotolamento abbinati a cerchi da 15 pollici, oltre ad un assetto di 10 mm più basso.

Per quel che riguarda la meccanica, la Polo BlueMotion può contare su un inedito propulsore 3 cilindri diesel di 1.2 litri che eroga la potenza di 75 CV, abbinato ad un cambio dai rapporti più lunghi. La Polo Blumotion sarà dotata anche del sistema start-stop, un automatismo che arresta il motore quando il veicolo si ferma, ad esempio al semaforo o in coda e lo riavvia non appena si preme il piede sulla frizione. Il sistema di recupero di energia in frenata, invece, interviene nelle di frenata e decelerazione, quando cioè il conducente solleva il piede dall'acceleratore e lo posa sul freno; in questo modo il voltaggio di carica del generatore si alza e converte l'energia cinetica in energia elettrica per caricare la batteria.

L'insieme di queste modifiche, insieme al peso della vettura ridotto a 1.080 kg, fanno diminuire i consumi di 0,8 litri a km e le emissioni di CO2 del 20%.

Galleria fotografica - Nuova Volkswagen Polo BlueMotion Galleria fotografica - Nuova Volkswagen Polo BlueMotion
  • Nuova Volkswagen Polo BlueMotion  - anteprima 1
  • Nuova Volkswagen Polo BlueMotion  - anteprima 2
  • Nuova Volkswagen Polo BlueMotion  - anteprima 3
  • Nuova Volkswagen Polo BlueMotion  - anteprima 4

Autore: Francesco Donnici

Tag: Prototipi e Concept , Volkswagen , ginevra


Top