dalla Home

Mercato

pubblicato il 5 marzo 2009

Fisker: la strategia per il mercato europeo

La Karma in vendita nel 2010, a circa 78.800 euro

Fisker: la strategia per il mercato europeo
Galleria fotografica - Fisker al Salone di Ginevra 2009Galleria fotografica - Fisker al Salone di Ginevra 2009
  • Fisker al Salone di Ginevra 2009 - anteprima 1
  • Fisker al Salone di Ginevra 2009 - anteprima 2
  • Fisker al Salone di Ginevra 2009 - anteprima 3
  • Fisker al Salone di Ginevra 2009 - anteprima 4
  • Fisker al Salone di Ginevra 2009 - anteprima 5
  • Fisker al Salone di Ginevra 2009 - anteprima 6

Fisker Automotive presenta in questi giorni al Salone di Ginevra la Karma il suo biglietto da visita quale primo brand Premium green del mercato. Il costruttore americano arriverà nei listini europei nel 2010 e distribuirà la sua berlina coupé ibrida grazie a una rete di 40 concessionari dislocati in tutto il territorio continentale. Il prezzo della Fisker Karma (berlina ibrida con motore elettrico con presa plug in per la ricarica e motore endotermico GM da due litri turbo con iniezione diretta) è stabilito ufficialmente in 78.780 euro tasse incluse e a meno di piccoli aggiustamenti secondo le singole peculiarità nazionali.

Il quartier generale del marchio fondato da Henrik Fisker sarà attivo sul territorio europeo grazie all'attività di coordinamento svolta da due distributori: per il Sud Europa GP Supercars di Merano, guidata da Gianfranco Pizzuto. Per l'Europa del Nord sarà Nelleman Group di Copenaghen, Danimarca. Quest'ultimo è uno dei più vecchi distributori di automobili d'Europa ancora in attività, in grado di vantare nel suo carnet marchi come Morris e Nash e attualmente Kia, Jaguar e Aston Martin, solo per citarne alcuni.

Vic Doolan, del Board of Management di Fisker Automotive, ha dichiarato che la scelta del partner per la distribuzione dei modelli Fisker in Europa (la Karma berlina nel 2010, la Karma S Cabriolet quattro posti nel 2011) ha seguito criteri molto rigorosi: conoscenza del mercato, affermata reputazione nella distribuzione di vetture di categoria Premium e posizione strategica sul territorio. Per quanto riguarda i singoli concessionari, Doolan ha dichiarato che "il migliore showroom per le nostre auto sono le strade d'Europa". Fisker cercherà di minimizzare il livello degli investimenti di ciascun venditore e di focalizzare la strategia di ogni punto vendita sul rispetto per l'ambiente anche per quanto riguarderà l'architettura della struttura architettonica del dealer.

La Karma, come noto, verrà prodotta dagli stabilimenti finlandesi di Valmet Automotive, già partner di Porsche per Cayman e Boxster.

Autore: Alvise-Marco Seno

Tag: Mercato , Fisker , ginevra


Top