dalla Home

Attualità

pubblicato il 2 marzo 2009

Al via la terza edizione del “Master sull’Automobile”

Il Centro Studi Fleet&Mobility prepara giovani specialisti per il dopo-crisi

Al via la terza edizione del “Master sull’Automobile”

Si apre a Roma la terza edizione del "Master sull'Automobile", il corso orientato alla formazione e all'inserimento lavorativo di giovani specialisti nel comparto automobilistico promosso da un pool di aziende leader del settore e curato dal Centro StudiFleet&Mobility. "Il 2009 sarà un anno difficile, ma passerà", ha detto Pier Luigi del Viscovo, direttore del Centro Studi Fleet&Mobility . "Nonostante la congiuntura negativa del mercato, le aziende leader del settore continuano a spingere per la formazione di nuovi talenti, consapevoli che al termine di questa crisi le giovani risorse saranno sempre più un fattore competitivo decisivo".

Il Master, rivolto a chi ha una forte motivazione a lavorare nel comparto automotive, prende le mosse dalla constatazione che oggi un segmento significativo del mercato delle quattro ruote e del suo indotto fa capo a Roma. Proprio nella Capitale hanno sede l'ACI, importanti società petrolifere, gran parte delle case automobilistiche, molte società di noleggio, importanti assicurazioni e numerose finanziarie che offrono leasing e altri servizi in campo automobilistico. In cifre, il 42% del giro d'affari automobilistico è sviluppato da società con direzione a Roma per un totale di 55 miliardi di euro su un giro d'affari complessivo in Italia di 132 miliardi (al netto dell'IVA).

Il percorso formativo riparte dalla positiva esperienza delle due precedenti edizioni che hanno visto il 100% degli allievi (i poco più di venti che hanno superato la selezione iniziale), trovare un'occupazione. Anche quest'anno le aziende-partner sono molte e contribuiranno a sostenere il master attraverso la partecipazione di senior manager alle lezioni, incontri mirati tra studenti e direttori delle risorse umane, coinvolgimento degli allievi in stage con manager dedicato e offrendo loro l'opportunità di inserimento al termine dello stage.

Sono previste un totale di 1.000 ore di formazione con un impegno full time da marzo a novembre. Le prime 120 ore di insegnamento saranno dedicate a materie di base dell'impresa (analisi di scenario e statistiche di mercato, finanza d'impresa marketing, relazioni interne), le successive 240 saranno focalizzate sulla formazione di competenze specifiche del settore (analisi degli specifici mercati: assicurazioni, mobilità e post-vendita, energia e petrolio, concessionarie, leasing, case e noleggio a breve e lungo termine). Dopo i primi quattro mesi di aula e prima dello stage, gli studenti, sotto la guida dei docenti, saranno impegnati per un mese in ricerche per sperimentare concretamente la realtà del mercato e approfondirne la conoscenza. In totale si prevede. Anche quest'anno gli studenti formeranno il team di ricerca che porterà avanti i lavori per la ricerca annuale presentata in autunno nel corso del convegno "La Capitale Automobile" sul "Mercato Auto in valore."

Il costo del master, come lo scorso anno, è pari a 8.000 euro. Per i primi iscritti e per i possessori di Metrebus Card sono previste borse di studio di 2.000 euro a copertura del 25% dell'ammontare complessivo del costo. Quest'anno sono, inoltre, previste borse di studio finanziate dalle aziende promotrici a parziale e totale copertura dei costi di iscrizione.

Autore:

Tag: Attualità , università , lavoro


Top