dalla Home

Home » Argomenti » Manutenzione

pubblicato il 28 febbraio 2009

Toyota prepara nuovi sistemi di sicurezza passiva

Radar anteriore e sedili posteriori pre-impatto

Toyota prepara nuovi sistemi di sicurezza passiva

Toyota punta al miglioramento della sicurezza passiva e per farlo sviluppa due nuove tecnologie, una in grado di rilevare un imminente impatto frontale e l'altra destinata a ottimizzare la posizione dei sedili posteriori in caso di incidente. Entrambi i sistemi dovrebbero trovare applicazione in un veicolo Toyota commercializzato a breve in Giappone.

SISTEMA DI SICUREZZA PRE-IMPATTO FRONTALE
Partendo dal dato secondo cui gli scontri frontali con un ostacolo o un'altra auto sono quelli con la più alta percentuale di ferite gravi e fatali per gli occupanti, Toyota ha sviluppato un sistema diagonale di radar microonde che, installato sul frontale, rileva la presenza di veicoli o oggetti lungo la traiettoria dell'auto e nelle zone periferiche. Quando l'impianto registra un'alta probabilità di impatto imminente, il sistema provvede ad attivare una serie di funzioni di sicurezza passiva per allertare il guidatore e per ridurre i danni agli occupanti.

In pratica il nuovo sistema a scansione diagonale dovrebbe riuscire a "vedere" i pericoli imminenti non solo nella zona esattamente di fronte al veicolo, ma anche nelle zone laterali del frontale. Le funzioni attivate dal sistema pre-impatto prevedono un allarme per il pilota, in modo che questi possa evitare l'incidente o frenare, un assistente di frenata che potenzia l'intervento dei freni, le cinture di sicurezza che vengono rapidamente pre-tensionate e gli airbag laterali che si gonfiano in caso di impatto laterale.

SEDILI POSTERIORI CON SISTEMA PRE-IMPATTO
Per quanto riguarda i sedili posteriori l'attenzione dei tecnici Toyota è caduta sulla posizione e l'inclinazione che possono assumere gli schienali durante il viaggio, cosa che non sempre risulta positiva in caso di incidente. Per aumentare il livello di sicurezza dei passeggeri posteriori in caso di urto frontale o posteriore, il sistema pre-impatto provvede a rialzare nella posizione più verticale possibile gli schienali.

Così facendo le forze dell'urto si possono meglio distribuire sulla struttura stessa del sedile, contribuendo a ridurre i danni fisici ai passeggeri e ad evitare il colpo di frusta grazie all'intervento degli appoggiatesta che posizionano al meglio.

Autore:

Tag: Accessori , Toyota , sicurezza stradale


Top