dalla Home

Home » Argomenti » Intermodalità

pubblicato il 24 febbraio 2009

Il Mercedes Vito alla conquista di Londra

Il primo concorrente dei Black Cab è tedesco

Il Mercedes Vito alla conquista di Londra
Galleria fotografica - Mercedes-Benz Vito a LondraGalleria fotografica - Mercedes-Benz Vito a Londra
  • Mercedes-Benz Vito a Londra - anteprima 1
  • Mercedes-Benz Vito a Londra - anteprima 2

Quando si pensa al traffico di Londra non si può non immaginarlo senza gli autobus a due piani e soprattutto senza una fila di Black Cab, i caratteristici taxi londinesi. I tempi però sono cambiati e da qualche mese per le strade della City iniziano a circolare numerosi esemplari del primo concorrente del TX4. Si tratta del Mercedes Vito, il noto commerciale leggero prodotto dalla Casa di Stoccarda e appositamente adattato dalla ditta One80 alle esigenze dei tassisti d'oltremanica.

Lo smacco alla tradizione British è riuscito grazie alle caratteristiche tecniche del Vito la cui versione "compact", a trazione posteriore, presenterebbe doti di maneggevolezza superiori al mitico TX4, oltre che un ottimo livello di abitabilità e di accessibilità per eventuali clienti disabili.

Mercedes non nasconde le ambizioni commerciali e prevede di portare da 120 a 500 il numero di "Taxi-Vito" operanti a Londra a fronte di una popolazione di circa 21 mila Black Cab. Sarà l'inizio di una scalata?

Autore: Valerio Verdone

Tag: Curiosità , Mercedes-Benz , trasporto pubblico , veicoli commerciali


Top