dalla Home

Anticipazioni

pubblicato il 23 febbraio 2009

Abarth Grande Punto SuperSport a Ginevra 2009

Nuova livrea, interni Sparco e telemetria di serie

Abarth Grande Punto SuperSport a Ginevra 2009
Galleria fotografica - Abarth Grande Punto SuperSport al Salone di Ginevra 2009Galleria fotografica - Abarth Grande Punto SuperSport al Salone di Ginevra 2009
  • Abarth Grande Punto SuperSport al Salone di Ginevra 2009 - anteprima 1
  • Abarth Grande Punto SuperSport al Salone di Ginevra 2009 - anteprima 2
  • Abarth Grande Punto SuperSport al Salone di Ginevra 2009 - anteprima 3
  • Abarth Grande Punto SuperSport al Salone di Ginevra 2009 - anteprima 4
  • Abarth Grande Punto SuperSport al Salone di Ginevra 2009 - anteprima 5
  • Abarth Grande Punto SuperSport al Salone di Ginevra 2009 - anteprima 6

Al Salone di Ginevra debutterà una Grande Punto Abarth con un look ancora più aggressivo denominata "SuperSport". La nuova sportiva dello Scorpione è infatti caratterizzata dalla speciale livrea "Grigio Campo Volo" - tipica delle vetture Abarth da corsa - e da nuovi interni in pelle "Abarth Racing powered by Sabelt", omologati ed alleggeriti.

Per quanto riguarda la meccanica, sotto il cofano troviamo il noto 1.4 16v turbo potenziato a 180 CV e con una coppia di 270 Nm disponibili a 3.000 giri che permettono a questa sportivetta di raggiungere i 215 km/h e accelerare da 0 a 100 km/h in 7,5 secondi. Di nuova concezione è anche lo scarico che adesso è di tipo "dual mode" a contropressione variabile, un sistema che esalta il sound superati i 4.000 giri/min. Per adeguare l'assetto alle maggiori prestazioni della vettura, sono state sostituite le molle degli ammortizzatore con delle nuove più rigide e ribassate di circa 20 mm. Nuovi anche i cerchi in lega da 18 pollici che calzano pneumatici 215/40, mentre l'impianto frenante adotta dischi forati anteriori e posteriori abbinati a pastiglie freno altoperformanti.

Molto dotata a livello di allestimento, la SuperSport vanta un navigatore satellitare chiamato "Abarth Blue&MeTM MAP" con funzione di Telemetria sviluppato in collaborazione con la Magneti Marelli. Questo dispositivo è contraddistinto da 4 principali funzioni: La prima - chiamata "Monitoraggio" - visualizza sul display i principali parametri acquisiti in vettura (velocità di rotazione del motore, velocità del veicolo, marcia inserita) in quanto trasferiti dal Blue&MeTM al PND (Portable Navigation Device) via Bluetooth. La seconda funzione - "Track" - accessibile se il pilota si trova su uno dei circuiti presenti nella memoria SD del dispositivo - presenta un set di informazioni aggiuntive quali la posizione della vettura sul tracciato (grazie al GPS) ed i tempi di percorrenza. La terza funzione - "Configurazione" - consente di memorizzare i dati di telemetria relativi ad un percorso ed associarli ad una sessione personalizzata (identificata con nome guidatore, circuito, data). Infine, le informazioni registrate possono essere recuperate agevolmente ed analizzate anche a posteriori con la quarta funzione "Analisi".

Autore: Francesco Donnici

Tag: Anticipazioni , Abarth , serie speciali


Top