dalla Home

Novità

pubblicato il 5 maggio 2009

Lancia Ypsilon e Musa Ecochic

Nuova gamma a doppia alimentazione benzina/GPL. Da 9.201 euro

Lancia Ypsilon e Musa Ecochic
Galleria fotografica - Lancia Musa EcochicGalleria fotografica - Lancia Musa Ecochic
  • Lancia Musa Ecochic - anteprima 1
  • Lancia Musa Ecochic - anteprima 2
  • Lancia Musa Ecochic - anteprima 3
  • Lancia Musa Ecochic - anteprima 4
  • Lancia Musa Ecochic - anteprima 5
  • Lancia Musa Ecochic - anteprima 6

Il GPL sta conquistando anche chi sceglie Lancia. Il brand del Gruppo Fiat ha infatti da poco allargato la propria offerta introducendo sul mercato due modelli a doppia alimentazione benzina/GPL che sono andati a costituire la prima gamma ecologica del marchio di Chivasso, la Ypsilon e la Musa Ecochic. Ed è proprio grazie a questi due modelli che Lancia ha registrato una sensibile ripresa delle vendite sotto la spinta degli incentivi statali. Basti dire che gli ordini raccolti dalla commercailizzazione iniziata il 4 e 5 aprile ad oggi sono circa 10.000 con la Ypsilon leader nel segmento B 3 porte e la Musa in testa alla classifica delle piccole monovolume.

Entrambe le Lancia Ecochic sono equipaggiate con un impianto a GPL omologato in primo equipaggiamento, ovvero installato direttamente in fabbrica e garantito dal costruttore. Il propulsore bi-fuel 1.4 8V da 77 CV è stato messo a punto dalla Fiat Powertrain Technologies in collaborazione con Landi Renzo e adotta una testata con valvole e relative sedi rivisitate ad hoc per per essere alimentate a GPL in condizioni ottimali. L'avviamento del motore avviene sempre a benzina con passaggio automatico al GPL dopo circa 40 secondi. La commutazione da un carburante all'altro può essere richiesta manualmente premendo un pulsante specifico, ed è automatica quando si esaurisce il GPL. L'autonomia complessiva è notevole. I dati ufficiali parlano di 1.281 km per Lancia Ypsilon Ecochic (427 a GPL) e di 1.177 km per Lancia Musa Ecochic (419 km a GPL). La bombola di GPL capace di 39 litri è di tipo toroidale collocata nel vano della ruota di scorta e non intacca minimamente la capienza del bagagliaio pari a 300 litri per Musa Ecochic e 215 litri per Ypsilon Ecochic.

A fronte di prestazioni praticamente invariate rispetto alle versioni a benzina, l'alimentazione a GPL consente una sensibile riduzione delle emissioni di CO2 dichiarate a 119 g/km per Musa Ecochic ed a 115 g/km per Ypsilon Ecochic. Le vetture sono dunque assoggettabili agli incentivi governativi per le auto ecologiche e grazie anche ad un bonus promozionale Lancia di 1.500 euro il loro prezzo d'attacco, in caso di rottamazione, scende a 9.201 euro per Ypsilon Ecochic e a 12.551 euro per Musa Ecochic. La maggior parte degli ordini raccolti sono tuttavia per gli allestimenti top di gamma, che attualmente rappresentano l'85% delle vendite Ypsilon e addirittura il 95% di quelle Musa. E' quello che Lancia ha ribattezzato il "lusso anticrisi", facendo riferimento alla convenienza del GPL, il cui prezzo è quasi la metà di quello della benzina.

Galleria fotografica - Lancia Ypsilon EcochicGalleria fotografica - Lancia Ypsilon Ecochic
  • Lancia Ypsilon Ecochic - anteprima 1
  • Lancia Ypsilon Ecochic - anteprima 2
  • Lancia Ypsilon Ecochic - anteprima 3
  • Lancia Ypsilon Ecochic - anteprima 4
  • Lancia Ypsilon Ecochic - anteprima 5
  • Lancia Ypsilon Ecochic - anteprima 6

Scheda Versione

Lancia Ypsilon
Nome
Ypsilon
Anno
2003 (restyling del 2006) - F.C.
Tipo
Premium
Segmento
utilitarie
Carrozzeria
2 volumi
Porte
3 porte
Motore
normale
Prezzo
VAI ALLA SCHEDA

Autore:

Tag: Novità , Lancia , gpl


Top