dalla Home

Prototipi e Concept

pubblicato il 20 febbraio 2009

Hyundai ix-onic Concept

Debutto a Ginevra col nuovo motore 1.6 GDi da 175 CV

Hyundai ix-onic Concept
Galleria fotografica - Hyundai ix-onic ConceptGalleria fotografica - Hyundai ix-onic Concept
  • Hyundai ix-onic Concept - anteprima 1
  • Hyundai ix-onic Concept - anteprima 2
  • Hyundai ix-onic Concept - anteprima 3
  • Hyundai ix-onic Concept - anteprima 4
  • Hyundai ix-onic Concept - anteprima 5
  • Hyundai ix-onic Concept - anteprima 6

A pochi giorni dal Salone di Ginevra la Casa coreana anticipa quella che si preannuncia come la protagonista indiscussa del suo stand. Secondo Hyundai, le tecnologie ed il design del futuro si concentrano nella nuova ix-onic Concept, un Crossover a trazione integrale di ultima generazione che, come anticipato, prefigura la futura generazione di Tucson.

Secondo il capo del design europeo di Hyundai, Thomas Bürkle, la ix-onic si presenta con una linea molto slanciata, con nervature e soluzioni molto sportiveggianti per il segmento a cui appartiene, differenziandosi notevolmente dall'attuale Tucson che, per quanto ben congeniato, risulta penalizzato da un'impatto estetico meno intrigante. A fronte di una lunghezza di 4,40 m, l'altezza di soli 1,65 m la rende particolarmente aggressiva nello stile, una caratteristica necessaria a competere con l'attuale concorrenza, sempre più numerosa. Non fanno dunque scalpore gli enormi cerchi in lega da 21 pollici che sottolineano la vocazione stradale di questa vettura. Oltre alla ormai irrinunciabile tecnologia a LED utilizzata per i gruppi ottici, la ix-onic sfoggia anche particolarità tecnologiche molto ricercate, come ad esempio il lunotto posteriore, creato in stretta collaborazione con la QarmaQ-partner SABIC Innovative Plastics in uno speciale materiale plastico che migliorerebbe la visibilità esterna.

Le novità proseguono anche sotto al cofano, dove la ix-onic porta al debutto un inedito 1.6 litri GDi turbo a iniezione diretta di benzina accreditato di 175 CV il quale, nel 2010, debutterà anche sulla i30. Questo propulsore è abbinato ad un cambio a doppia frizione a sei rapporti e, secondo il Costruttore coreano, grazie al sistema ISG (Idle Stop & Go) risulterebbe particolarmente parco nei consumi, con emissioni pari a circa 149 g/km.

Autore: Redazione

Tag: Prototipi e Concept , Hyundai


Top