dalla Home

Motorsport

pubblicato il 12 febbraio 2009

McLaren: si lavora per costruire un'anti-Ferrari

L'erede della favolosa F1 punta le Rosse

McLaren: si lavora per costruire un'anti-Ferrari

La nicchia delle supersportive stradali ha avuto nella McLaren F1 la sua regina a cavallo tra anni 80 e 90, al punto che ancora oggi gli esemplari sul mercato raggiungono cifre inimmaginabili, come testimoniato dal record di 2.5 milioni di sterline realizzato lo scorso ottobre. Un risultato difficilmente realizzabile da due avversarie dell'epoca come le Ferrari F40 ed F50: la prima viaggia su cifre nell'ordine dei 200-250 mila euro, mentre la seconda presenta quotazioni che possono superare i 350 mila euro (costi puramente indicativi che variano caso per caso).

Attualmente la McLaren, che ha vinto il titolo piloti in F1 nel 2008 (con Lewis Hamilton), è impegnata sul fronte della produzione con le Mercedes SLR, il cui canto del cigno è rappresentato dalla esclusiva versione Stirling Moss.
I futuri programmi di Ron Dennis, Amministratore Delegato e azionista (possiede il 15%), sono molto ambiziosi nonostante il periodo di forte crisi del settore auto: passare dall'attuale produzione di 100 vetture l'anno a 1.000 nel 2011. Con l'ulteriore intento di raggiungere quota 4.000, un risultato che farebbe del marchio britannico un pericoloso rivale per Ferrari. Per tagliare questo traguardo, si sta pensando alla costruzione di un nuovo impianto di produzione in Inghilterra, che porterebbe alla creazione di circa 400 nuovi posti di lavoro.

Il Gruppo, tra i cui azionisti figurano Daimler, Tag Group e la società Mumtalakat Holding Company del Barhain, hanno dato mandato a Credit Suisse di studiare l'operazione valutando anche l'apporto di capitali provenienti da altri investitori esteri. Nonostante la difficile situazione contingente, Ron Dennis appare fiducioso e intenzionato a ad aumentare considerevolmente le dimensioni aziendali come produzione, fatturato e valore del brand. Nel cassetto, del resto, ci sono vari progetti e tra questi l'erede stessa della McLaren F1, il progetto P11, i cui prototipi, negli ultimi tempi, sono stati visti numerose volte lungo le gelide ma probatorie strade scandinave durante severi test di collaudo.

Autore: Alvise-Marco Seno

Tag: Motorsport , Ferrari , formula 1


Top