dalla Home

Tuning

pubblicato il 9 febbraio 2009

Shelby GT500 Super Snake Prudhomme Edition

100 kit da 750 CV per un dragster stradale

Shelby GT500 Super Snake Prudhomme Edition
Galleria fotografica - Shelby GT500 Super Snake Prudhomme EditionGalleria fotografica - Shelby GT500 Super Snake Prudhomme Edition
  • Shelby GT500 Super Snake Prudhomme Edition - anteprima 1
  • Shelby GT500 Super Snake Prudhomme Edition - anteprima 2
  • Shelby GT500 Super Snake Prudhomme Edition - anteprima 3
  • Shelby GT500 Super Snake Prudhomme Edition - anteprima 4
  • Shelby GT500 Super Snake Prudhomme Edition - anteprima 5
  • Shelby GT500 Super Snake Prudhomme Edition - anteprima 6

Incredibile! Difficile trovare altro aggettivo per la Shelby GT500 Super Snake Prudhomme Edition da 750 CV (800 con benzina racing) appena presentata da Carroll Shelby e dall'ex campione di dragster Don "The Snake" Prudhomme. Questo mostro per accelerazioni non è però nato solamente per esibirsi sugli appositi nastri d'asfalto lunghi un quarto di miglio, ma per circolare liberamente su strada e spaventare chiunque lo incontri, come un drago dei racconti medievali.

Quella che verrà per molto tempo ricordata come la più potente e politicamente scorretta Mustang di sempre potrà essere acquistata ad un prezzo di 149.995 dollari (circa 117 mila euro al cambio attuale), mentre tutt i proprietari di una Ford Mustang Shelby GT500 anno modello 2007-2010 potranno fare a gara per accaparrarsi uno dei 100 kit di trasformazione previsti dal costruttore.

Il pacchetto di elaborazione, dal costo non irrisorio di 100.000 dollari, comprende motore 5,4 litri V8 potenziato con compressore volumetrico Kenne Belle e grossa presa d'aria sopra il cofano, parte anteriore della carrozzeria totalmente apribile e realizzata in vetroresina, alettone posteriore in metallo grezzo stile "drag race", gabbia di sicurezza ad otto punti d'attacco, cinture di sicurezza a cinque punti e scarichi laterali Borla. Per completare l'opera sono presenti anche pinze freno anteriori a 6 pistoncini, rimozione sedili posteriori, ammortizzatori regolabili e molle speciali BMR, pneumatici da corsa e i caratteristici cerchi in lega Bogart, immancabili su ogni seria "brucia semafori".

L'idea di Carroll Shelby e Don Prudhomme è quella di offrire agli appassionati americano un mezzo simile a quelli che potevano essere utilizzati sul finire degli anni Sessanta per muoversi da una gara di accelerazione all'altra e poi lanciati sull'adrenalinico rettilineo di 402 metri. Visto l'aspetto, la potenza dichiarata e il fatto che la Shelby GT500 Super Snake Prudhomme Edition può essere immatricolata come vettura stradale, c'è da credere che i due soci siano riusciti nell'intento.

Autore:

Tag: Tuning , Ford , tuning


Top