dalla Home

Curiosità

pubblicato il 3 febbraio 2009

Il Museo Porsche si è svelato al pubblico

Grandi celebrazioni per una grande opera

Il Museo Porsche si è svelato al pubblico
Galleria fotografica - Il Museo Porsche a ZuffenhausenGalleria fotografica - Il Museo Porsche a Zuffenhausen
  • Il Museo Porsche a Zuffenhausen - anteprima 1
  • Il Museo Porsche a Zuffenhausen - anteprima 2
  • Il Museo Porsche a Zuffenhausen - anteprima 3
  • Il Museo Porsche a Zuffenhausen - anteprima 4
  • Il Museo Porsche a Zuffenhausen - anteprima 5
  • Il Museo Porsche a Zuffenhausen - anteprima 6

Situato in un suggestivo edificio proprio a Zuffenhausen, il Museo Porsche è stato inaugurato lo scorso mercoledì con una cerimonia degna del suo blasone. Wendelin Wiedeking, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Porsche AG, ha voluto sottolineare il particolare significato che riveste la collocazione del Museo Porsche nel luogo in cui la società ha la propria sede centrale: "Questo è il nostro nuovo biglietto da visita sulla Porscheplatz. In questo luogo d'incontro diamo un caloroso benvenuto ai nostri clienti internazionali e ai numerosi amici provenienti da tutto il mondo che, pur non potendo guidare personalmente una Porsche, sono comunque affascinati dalle nostre vetture sportive. Mentre la possente architettura dell'edificio riflette l'individualità, la determinazione e l'orientamento verso il futuro di Porsche, le vetture chiavi in mano in mostra al "museo itinerante", sempre pronte ad entrare in azione, sono il soffio vitale che anima la storia della società".

Inoltre, ha anche annunciato: "Non useremo il museo solo come un luogo di esposizione, ma anche come una piattaforma di comunicazione, come una parte permanente e integrale del costante dialogo che Porsche instaura con il proprio pubblico". Un pubblico che dal 31 gennaio scorso può visitare la nuova struttura al costo di 8 euro (sconto 4 euro) tutti i giorni (eccetto il lunedì) dalle 9 alle 18. Nella costruzione che ha ben 5.600 metri quadri di area espositiva, i ragazzi fino a 14 anni potranno entrare gratis, se accompagnati da un adulto, ed entrare in contatto con le 80 vetture storiche e con i 200 oggetti legati alla storia della società per comprendere l'evoluzione di un marchio leggendario dell'automobilismo.

In questo edificio non sono contemplati effetti speciali e tutto è improntato alla sobrietà. "Le esposizioni di questo livello non hanno bisogno di confezioni elaborate - sottolinea il professor HGMerz, curatore del Museo di Stoccarda - A Zuffenhausen , le vetture si presentano come sculture in una galleria bianca. In questo ambiente sobrio, il visitatore può restare da solo con le vetture e con le proprie sensazioni". Dopo questa inaugurazione la Porsche si attende un flusso di visitatori annuali di almeno 200.000 persone: un incremento che dovrebbe aumentare considerevolmente le visite del precedente Museo, che si attestavano nell'ordine delle 80.000 persone l'anno.

Autore: Valerio Verdone

Tag: Curiosità , Porsche , mostre


Top