dalla Home

Mercato

pubblicato il 27 gennaio 2009

Il 2009 è l'ultimo anno per l'Honda S2000

Dopo 10 anni la roadster giapponese va in pensione

Il 2009 è l'ultimo anno per l'Honda S2000

Il Model Year 2009 della Honda S2000 sarà l'ultimo prima del definitivo pensionamento. Ad annunciarlo è stato lo stesso Costruttore che, a causa della pesante crisi economica, è stato costretto a rivedere i propri piani. Come ha detto l'Amministratore Delegato, Takeo Fukui, il marchio giapponese concentrerà l'attività su veicoli ad elevata efficienza e per un'ampia fascia di clientela, decidendo inevitabilmente di trascurare prodotti di nicchia.

Saranno quindi "sacrificate" l'erede della Honda NSX, la Honda CR-Z convertibile, e la stessa S2000, la sportivissima roadster due posti che fin da subito è diventata un vero e proprio punto di riferimento nell'ambito delle sportive. Oggi, dopo quasi dieci anni dal debutto, l'S2000 è stata venduta in oltre 60 paesi totalizzando oltre 110.000 esemplari distribuiti, eppure tutto questo non basta.

A testimonianza di quanto la roadster nipponica sia apprezzata dagli appassionati, l'S2K Club Italia, l'unico sodalizio italiano riconosciuto da Honda Italia, ha organizzato il raduno più grande di sempre per le Honda S2000 che si svolgerà in Trentino a Levico Terme i prossimi 11, 12 e 13 aprile. Per l'occasione, convergeranno verso il quartier generale, stabilito nella località trentina, vetture da tutta Europa. Secondo le ultime informazioni fornite dal comitato organizzatore, il numero complessivo di iscritti supera abbondantemente le 250 vetture.

Autore: Alvise-Marco Seno

Tag: Mercato , Honda


Top